Utente 152XXX
gentili dottori,ho 20 anni e sono stato operato 4gg fa per pene curvo congenito(curvatura abbastanza accentuata verso il basso). L'operatore mi ha riferito che tutto è andato come da protocollo,ha effettuato anche una circoncisione..onestamente in questi primi 4 giorni credevo di avere dolori lancinanti ma in realtà non è stato cosi perchè credo di non aver ancora avuto una erezione completa..e non so se questo sia un bene o un male..oggi prima medicazione,il pene è ridotto davvero male,tumefatto con edemi sull'asta che quasi lo deformano..ma se il chirurgo alla vista non mi ha detto niente vuol dire che è normale prassi giusto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Stia tranquillo e segua le indicazioni ricevute, sembra che tutto sia al momento secondo normale "protocollo".
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

dopo una corporoplastica il pene dovrebbe essere circonciso e potrebbe apparire abbastanza edematoso e di colorito bluastro, legato agli stravasi ematici degli strati profondi del pene.
In genere in pochi giorni o settimane il pene riprenderà l'aspetto normale
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
vi ringrazio gentili dottori,in realtà le mio preoccupazioni si rivolgono verso l'assenza delle erezioni(non ho preso farmaci),le quali dovrebbero essere fisiologiche..è possibile che siano state inibite temporaneamente in seguito ai traumi ricevuti? anche perchè tutto il pene mi risulta quasi come un corpo estraneo,senza sensibilità..
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Anche questo può succedere e comunque è sempre bene tenere i contatti stretti con l'urologo operatore per chiarire e sdrammatizzare ogni dubbio che possa eventualmente intervenire.
[#5] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
10°giorno post intervento,dopo circa 4-5 giorni ho iniziato ad avere erezioni notturne,anche molto frequenti..ora il mio quesito è:rientra nella norma il fatto che queste non siano complete? sento che il pene si gonfia ma alla vista,quasi non cambia di posizione..potrebbe essere forse ancora ostacolato dalla presenza di grossi edemi sull'asta? o comunque normalmente dopo un intervento del genere bisogna aspettare un bel po' per avere erezioni complete?
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dopo 10 giorni da un intervento di "corporoplastica" questo può essere ancora secondo protocollo ma comunque, come già le ho scritto, in questi casi è sempre bene tenere i contatti stretti con l'urologo operatore per chiarire e sdrammatizzare ogni dubbio che possa eventualmente intervenire.