Utente 953XXX
gentilissimi dottori corro da tantissimi anni e il mio cuore e' sempre stato perfetto .ho 44 anni alto 176 cm e peso 71 kg non fumo e non bevo. ultimamente ho solo qualche preocupazine che mi causa un pochino di tachicardia e ansia.i miei battiti a riposo sono tra i 65 e i 70 e la pressione 115-120 max, 70 /80 min.Uso sempre il cardiofrequenzimetro per monitorare i battiti ed a velocita' costante su percorsi di 17 km i miei battiti non superano i 160. Solo che domenica scorsa mentre correvo ho notato verso il km 7 un solo attimo che ho sentito un battito molto accellerato e poi subito tornato tutto nella norma ,ho continuato a correre per altri 4 km e tutto regolare.senza ulteriori problemi. controllando i dati sul computer ho visto il grafico e notato che i battiti sono sempre stati costanti sui 155 eccetto un attimo circa 3 o 4 sec dove sono arrivati a 190 e poi subito tornati normali. non ho avuto nessun altro sintomo dopo anzi la sera ho pure giocato a volley e uscito a ballare con amici Cosa puo' essere mi devo preoccupare. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Data l'intensa attivita' sportiva alla sua eta', e' opportunmo che lei esegua un HOLTER CARDIACO ed un ECG da sforzo al ciclo ergometro o tapis roulant.
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org