Utente 370XXX
Buongiorno! Pratico nuoto da diversi anni e dopo gli allenamenti in piscina il naso comincia a gocciolarmi e successivamente mi ritrovo per un paio di giorni entrambe le narici completamente intasate dal muco e la notte mi tocca respirare solo con la bocca.
Mi potreste dire se esiste una prevenzione e/o cura che non sia l'uso del fastidioso tappanaso?
grazie e saluti
Dante

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Angela Napolitano
24% attività
0% attualità
0% socialità
NOLA (NA)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Bisognerebbe stabilire di che tipo di rinite si tratta,dal momento che potrebbe essere sia vasomotoria che allergica, entrambe possono essere stimolate alla produzione di muco dovuta ai lavaggi nasali dell' acqua della piscina.
Se vuole il mio parere, se il fastidio e' conseguenza solo del nuoto le consiglio di usare l' otturatore nasale,in quanto no0n ha effetti collaterali, piuttosto che i farmaci.
Saluti. Dott. Angela Napolitano
[#2] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Caro amico, certo l'otturatore nasale risolverebbe il problema... Se comunque Lei sa di non essere un soggetto allergico suggerirei una breve terapia endonasale con:
* SANKOMBI D5 SANUM - 2 GOCCE PER NARICE 2 VOLTE AL DI', PER 1 SETTIMANA, RIPETIBILE CICLICAMENTE. A presto.