Utente 182XXX
Gentili dottori, vi scrivo per un piccolo consulto.Mio suocero 2 anni fa è stato operato x la prima volta per un tumore alla testa (glioblastoma).L'intervento (inizio novembre 2008)è riuscito con successo ed è stato seguito da cicli di radioterapia x sei settimane e cicli di chemioterapia (una volta al mese, l'ultima è stata fatta ad agosto 2010). Il decorso della malattia è stato lento (rispetto a quanto c'era stato detto) e il soggetto non ha avuto particolari problemi di deambulazione o parola o altro. A gennaio 2011 le cose sono precipitate. All'improvviso non si è praticamente + mosso e ha avuto difficoltà nel linguaggio e nel formulare ragionamenti.E'stato quindi ricoverato e a fine gennaio 2011 nuovamente operato (il tumore si era riformato all'incirca nello stesso punto della volta prima)e di nuovo l'operazione è riuscuita bene.Successivamente è stato in clinica per fare della riabilitazione. Le cose non sono cambiate + di tanto però...La settimana scorsa l'hanno riportato a casa ma ci sono stati due episodi di cui vorrei un vostro parere.Sabato pomeriggio ha cominciato a tremare molto forte, ha sbattuto indietro gli occhi, non era praticamente cosciente (guardava il vuoto e non rispondeva) e respirava molto a fatica.Pensavamo stesse morendo, è stato in queste condizioni fino a notte fonda, poi piano piano piano si è ripreso...e oggi è successa la stessa cosa....può essere stata una crisi epilettica? O cosa altro? Oggi dopo una puntura di Valium la situazione è migliorata. Grazie mille per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
molto probabile la natura epilettica dell'evento; sarebbe utile parlarne con i colleghi per trattamento idoneo
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, mi scusi per il ritardo della risposta ma per vari motivi non sono più riuscita a vedere il sito.
Nel frattempo si era scoperto che quanto vi avevo descritto era dovuto ad un'infezione alle vie urinarie.
Mio suocero poi è rimasto con noi ancopra due mesi e poi è morto per un infarto.
Grazie per la sua risposta.