test  hpv  
 
Utente 198XXX
Gentile Dottore, circa 3 settimane fa mi sono sottoposta a conizzazione del collo dell'utero per cin 2 provocato da hpv. La ginecologa che ha eseguito l'intervento mi ha consigliato di far controllare anche il mio compagno. Siamo quindi andati dal suo medico di base il quale gli ha prescritto un test per la ricerca del papilloma virus a livello genitale, dicendoci che una visita dall'andrologo non era necessaria dato che non si presentava alcun sintomo. La mia domanda è, in che cosa consiste questo test?(il medico non lo sapeva esattamente). E' davvero efficace ed in grado di diagnosticare la presenza o meno del virus? Qualora risulti negativo è necessario continuare ad avere rapporti protetti per almeno sei mesi come ci è stato consigliato?
Grazie in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
il test consiste nell'analizzare per la presenza o meno del virus la pelle o la mucosa della zona sospetta. è uno scraping test, indolore. ( in sostanza una grattatina con una piccola spazzola).
i rapporti protetti possono essere utili anche in caso di negatività per evitare un eventuale ricontagio.
cordialmente