Utente 183XXX
salve,
mi è stata diagnosticata una alopecia androgenetica dal mio dermatologo e successivamente prescritta questa cura da fare per sei mesi:
Supradyn 2 cps al di per 2 mesi
Pentaker 1 cps al di per 3 mesi
aloxidil 2% sempre
triatop shampoo 2 volte a sett
c.p.o. balsamo 2 volte a sett
Avrei 2 domande da porti signori dermatologi:
1 Io ho valori un po alti del fegato e sto assumendo biotad per riportarli nella norma; tutti questi farmaci prescritti potrebbero affaticarmi di piu il fegato, e quindi essere controindicati?(il dermatologo ha visto i miei valori del fegato)
2 Pareri sulla cura?Consigli?
Ringrazio vivamente anticipatamente signori dermatologi per la vostra disponibilità e professionalità.
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Cura congrua con una AGA , magari con dermatite seborroica concomitante, e nessun problema al fegato.
Continui.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio vivamente il Dr.Griselli per la sua risposta veloce ed asaustiva.
Volevo chiederle gentilmente se il minoxidil può dare delle gravi controindicazioni, come il finasteride che può dare problemi di impotenza.
Ringrazio ancora
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Nessuna grave controindicazione visto lo scarso assorbimento (al massimo una lieve diminuizione della pressione, a parte i fenomeni locali a tipo sensibilizzazione, possibili con tutti i topici).P.S.per la finasteride tutti i lavori index danno gli effetti collaterali a livello sessuale a meno dell'1%.Nella mia casistica quasi mai osservati e le rarissime volte del tutto reversibili alla sospensione)
[#4] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora Dr. Griselli per la sua risposta molto veloce e chiara.
Destavo un po di preoccupazione in quanto un mio caro amico assumendo la finasteride aveva riscontrato questo problema ed era al quanto preoccupato.
Cmq io ora non sto assumendo la finasteride, ma sto facendo la cura evidenziata precedentemente, in quanto il mio dermatologo ha affermato che vorrebbe ricorrere alla finasteride nel caso in cui la codesta cura non abbia effetto.
Ringrazio vivamente il dr. Griselli per la sua professionalita e tempestivita.
cordali saluti
[#5] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
dopo sei mesi dalla cura con minixidil 2%, sono passato al 5% per altri sei mesi comunque non sto vedendo grandi risultati.
Cosa mi consigliate voi professionisti?la finasteride?..Ricordo che ho 23 anni e non vorrei fosse troppo presto prenderla.
è consigliato fare prima e dopo una visita dall'andrologo?
In attesa di una vostra risposta rigrazio anticipatamente per l'interessamento.
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La terapia con finasteride e' sicuramente ben contemplata da noi specialisti dermatologinper la terapia della calvizie. I risultati nei soggetti eletti e controllati (non serve l'andrologo) dal proprio specialista dermatologo ottengono risultati in ampia percenuale molto significativi.

La scelta terapeutica spetta comunque al suonapeciista che conoscendola potrà disporla.

Saluti
[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
come detto anche dal collega , la terapia con finasteride è una delle possibili. Però va fatta a ragion veduta , cioè dopo aver visitato e valutato la obiettività , nonchè stilato con il paziente una strategia terapeutica, il più possibile integrata.
Il farmaco ha indicazioni e controindicazioni, e una volta iniziato vafatto per lungo tempo.
Per quanto riguarda la diagnostica pre trattamento , questa può certamente essere gestita dal dermatologo.
Cordialità
[#8] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Volevo chiederVi se, gli effetti collaterali(se ci fossero), svaniscono alla cessazione della terapia o se in alcuni casi, rimangono dei segni incancellabili.
Diciamo che sono un po cambattuto perche ho paura che per risolvere un problema ai capelli mi si creassero dei problemi molto piu gravi.
Il mio dermatologo ha detto che non ci sono problemi per gli effetti collaterali, e che anche ci fossero svaniscono con il termine della cura.
Non vorrei che pensate che non credo al mio dermatologo,ma penso che sia una cosa molto delicata ed importante,e quindi dei professionisti come voi possono solo aiutarmi a fare la scelta giusta.
grazie tanto
saluti
[#9] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Tutta la letteratura e gli orientamenti scientifici internazionali riconosciuti, nonchè la fisiologia , stanno a dimostrare la reversibilità degli eventuali effetti collaterali del farmaco, nonostante vi siano state segnalazioni non concordi.
Infatti l'attività enzimatica, geneticamente determinata , riprende alla sospensione del farmaco inibitore ripristinando lo stato precedente.
Però ovviamente la scelta deve essere fatta dopo attenta disamina con il curante
Cordialità
[#10] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore per la risposta molto chiara.
Credo che sicuramente proveremo insieme al mio dermatologo questa soluzione, anche perchè, dalla vostra risposta, tentar non nuoce(visto che non ci sono controindicazioni che lasciano segni a vita).
Grazie ancora Dottore
Saluti
[#11] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
sono stato dal mio Dermatologo e sembra che ancora non sia convinto a farmi usare la finasteride.
Mi ha prescritto questa cura da fare per 3 mesi:
minoxidil 5% (2ml la sera) tutti i giorni (preparato in farmacia)
iraltone 2cps al di per 2 mesi
deltacrin 2cps a di per 1 mesi (dopo aver finito con iraltone)
kerium anti-caduta spry 2 volte a settimana
defence hair schampoo 1 volta a settimana

é circa un mese che sto facendo questa terapia e gia ne ho fatte altre molto simili come quella inizialmente scritta nel consulto, ma non sto ottenendo buoni risultati.
I capelli sono molto secchi, stanno diventando piu chiari e fini degli altri,
e veramente inizio ad avere un po di timore, in quanto ho paura di perdere del tempo prezioso e poi non poter piu rimediare.
A 23 anni troppo presto per la finasteride?
Cosa ne pensate della cura?
Grazie in anticipo
saluti
[#12] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
verosimilmente il suo dermatologo avrà avuto le sue ragioni.
Perchè non "ragionarle" con lui?
Cordialità
[#13] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
salve,
ne abbiamo parlato proprio l'altro giorno e mi ha prescritto la finasteride e fatto sospendere tutto l'altro.
Tra 20 gg ho la visita di controllo per vedere come mi stia trovando con questo farmaco.
Speriamo bene
Tante grazie
distinti saluti
[#14] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Benissimo.
Penso che la strada sia corretta sia proprio quella di arrivare a condividere obiettivi e terapie.
Cordialità