Utente 161XXX
Salve! Vi scrivo perchè in questi ultimi giorni io e la mia famiglia siamo stati molto in ansia per la salute di mio nonno, al quale, in seguito ad una forte emorragia, avevano diagnosticato una neoplasia vescicale. Oggi invece i medici ci hanno detto che non c'è nessuna neoplasia, solo un diverticolo. Insomma da che mio nonno doveva operarsi, oggi con una buona cura va a casa tra un paio di giorni. Il dubbio che mi sorge adesso però è: Tutto questo scompiglio non si poteva evitare con un esame specifico che determinasse se si trattava davvero di neoplasia o meno? Voglio dire non lascia tracce nel sangue o altrove? Vi sarei molto grata se qualcuno potesse aiutarmi. Non sono qui per fare polemica, ma vorrei quanto meno avere un quadro più completo della situazione e degli "esperti" che hanno curato mio nonno. Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
solitamente con una cistoscopia si hanno dei chiarimenti su eventuali immagini spurie viste ecograficamente
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto per avermi risposto! Ma quello che mi chiedo è se una neoplasia vescicale lascia tracce nel sangue. Grazie mille!