Login | Registrati | Recupera password
0/0

Fare spesso la pipi'

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009

    Fare spesso la pipi'

    Gentili Dottori,

    Da ieri sera ho notato un problema nel fare la pipi'.
    La sto facendo molto spesso,ed ogni volta che la faccio dopo 5 minuti è come se mi riscapasse,Sento lo stimolo,nel senso nella punta del pene è come se mi brucciasse un pocchino e la sensazione di voler rifare la pipi'.Ogni volta che la faccio il colore è bianco ed il getto è normale,non è poco.
    Io bevo molt'acqua sopratutto qnd sono al lavoro ma anche a casa,a volte bevo 2-3 L di acqua al giorno.
    Per esempio oggi,nel arco di un ora sn andato in bagno a fare la pipi' per 3 volte,avendo bevuto l'acqua ma poi per altre 3 ore non ho fatto nulla pipi'.
    Non sento ne brucciore,ne pressione nella vescica,ne dolore adominale,ne dolore di fare la pipi',l'unico sitomo che ho è come dicevo prima lo stimolo che pero' è solo nella punta del pene.(a volte è accompagnato da un lievissimo brucciore che pero' è molto fastidioso)
    Ho 33 anni e non ha mai avuto dei problemi di questo genere.Durante la prima notte non ho avuto dei problemi in particolare,ho dormito tutta la notte senza andare in bagno nemmeno una volta.
    Devo pero' dire che sono una persona,che in questo periodo sta attraversando un periodo di forte stress dovuto al lavoro,che mi sresso facilmente!
    Pensavo di andare dal medico di base è di spiegargli tutti qst sintomi.Non vorrei che fosse un problema dovuto alle infezioni delle vie urinarie.....
    Secondo voi è qualcosa di grave???

    Grazie mille in anticipo per il tempo dedicato al mio caso

    saluti




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 5484 Medico specialista in: Urologia
    Patologia della riproduzione umana
    Andrologia

    Risponde dal
    2006
    La sua "intuizione" clinica potrebbe non essere scorretta ma ora smetta di fare il medico diagnosta di se stesso e senta in diretta il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto urologo.

    Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa tematica, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

    http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199/cistiti-ed-uretriti-inf .

    Un cordiale saluto



    Giovanni Beretta M.D.
    http://www.andrologiamedica.org
    http://www.centrodemetra.com

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Gentilissimi Dottori,

    Sono andato dal medico di base che mi ha prescritto 'esame delle urine per sospetta infezione delle vie urinarie...mi ha detto che nel caso fosse qlq infezione delle vie urinarie cmi avrebbe datto un dissinfetante....
    Dopo 3 settimane che tale senso era svanito oggi mi è ritornato uguale il senso e lo stimolo di voler fare la pipi'....ogni 2 ore in bagno di fare la pipi'....pero' nel fra tempo sentivo il disturbo nella punta del pene come se volessi farla ancora...ed un lievo brucciore nella punta del pene...
    Questa cosa mi ha causato anche dei fastidi nei rapporti intimi con la compagna.Prima di avere il rapporto con lei sentivo leggermente lo stimolo di andare a fare la pipi' pero' non sono andato in bagno...una volta iniziato il rapporto lo stuimolo di fare la pipi' si è aumentato notevolmente col risultato che il rapporto ha durato non oltre di 3 min....dopo di che lo stimolo è passato.....abbiamo provato di un'altra volta nell'intimita' e nonstante sentivo il desiderio per la compagna non riuscivo ad avere erezione in qnt mi scappava la pipi'....sono andato in bagno ho fatto la pipi' e poi tuttoo è tornato nella normalita'...abbiamo avuto dei rapporti nei tempi normali per una copia....
    Ripetto, sono una persona che beve molt'acqua ( quasi 3-4 litri al giorni) e questo periodo onestamente è un periodo molto stressante per me.....ora vorrei capire se è qls di grave secondo i sintomi???non vorrei che tale problema influisse anche nei raporti intimi di copia....qnd faccio la pipi' non ho nessun dolore da nessun parte e visto la mia eta' spero che non sia un problema di prostata....cmq il getto della pipi' è molto abbondante ( trane qlq volta) e non ho dei problemi in particolare di farla....
    E' qls di grave????!!

    Grazie mille in anticipo!



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 697 Medico specialista in: Andrologia
    Chirurgia generale
    Endocrinologia
    Oncologia medica

    Perfezionato in:
    Urologia

    Risponde dal
    2000
    caro lettore,


    faccia un esame delle urine con una urinocoltura e una spermiocoltura, cerchi di bere meno acqua, e consulti un urologo per vedere se ci siano problemi prostatici o vescicali che potrebbero anche determinare una sintomatologia simile a quella che lei descrive
    cari saluti


    Dott. Diego Pozza
    www.andrologia.lazio.it
    www.andrologiaroma.net

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Gentili dottori,

    Oggi ho ritirato l'esame delle urine,urinocoltura ed i valori sono i seguenti:
    Colore:giallo oro
    Aspetto:limpido
    Ph:5.5
    Glucosio:0
    Albumina:0
    Emoglobina:0
    Corpi chetonici:0
    Bilirubina:0,0
    Urobilinogeno:0,2
    Leucociti:0
    Nitriti:negativo
    Peso specifico:1,019
    Esame microscopico sedimento:nulla da segnalare
    L'1-Esame colturale urine mito intermendio
    Esito:negativo

    A me pero continua a scappare di continuo la pipi e non capisco il perché!anche gli esame del sangue sono uscito ottimi!
    Secondo voi che dovrei fare??e una cosa psicologica come dice il mio medico???
    A volte mi capita di andare in bagno una volta ogni 3 -4 ore a volte igni ora a volte ogni mezz'ora!sento lo stimolo e nn ho n'e brucciore n'e nulla!che dovrei fare???fosse prostatite od uretrite o cistite con tale esame sarebbe già stato diagnosticato???

    Grazie in anticipo

    Cordiali saluti





  6. #6
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Gentili dottori,

    Oggi ho ritirato l'esame delle urine,urinocoltura ed i valori sono i seguenti:
    Colore:giallo oro
    Aspetto:limpido
    Ph:5.5
    Glucosio:0
    Albumina:0
    Emoglobina:0
    Corpi chetonici:0
    Bilirubina:0,0
    Urobilinogeno:0,2
    Leucociti:0
    Nitriti:negativo
    Peso specifico:1,019
    Esame microscopico sedimento:nulla da segnalare
    L'1-Esame colturale urine mito intermendio
    Esito:negativo

    A me pero continua a scappare di continuo la pipi e non capisco il perché!anche gli esame del sangue sono uscito ottimi!
    Secondo voi che dovrei fare??e una cosa psicologica come dice il mio medico???
    A volte mi capita di andare in bagno una volta ogni 3 -4 ore a volte igni ora a volte ogni mezz'ora!sento lo stimolo e nn ho n'e brucciore n'e nulla!che dovrei fare???fosse prostatite od uretrite o cistite con tale esame sarebbe già stato diagnosticato???

    Grazie in anticipo

    Cordiali saluti





  7. #7
    Indice di partecipazione al sito: 5484 Medico specialista in: Urologia
    Patologia della riproduzione umana
    Andrologia

    Risponde dal
    2006
    Gentile lettore,

    visto che il suo problema urologico permane bisogna ora risentire il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto urologo.

    Un cordiale saluto.


    Giovanni Beretta M.D.
    http://www.andrologiamedica.org
    http://www.centrodemetra.com

  8. #8
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009
    Gentili Signori,

    Ho riportati questi esami dal mio medico di base insieme con quelli del sangue e mi ha risposto che è tutto apposto e che non c'è assoluttamente la neccessità di andare dal urologo perchè se ci fosse stato qualsisi cosa dal urinocoltura e l'esame del sangue si sarebbe capito e che tutto cio' che io averto e' perchè ci penso molto e perchè sono molto stressato...a dire la verità quando mi capita che sono in compagnia di amici o della fidanzata che chiachieriamo e mi dimentico di tale problema è come se non esistesse e non sento assoluttamente la neccessità di andare in bagno a fare la pipi'.Quando poi sono solo piu' ci penso e peggio è...peor' ora non so che quadro clinico fare...se è una cosa psicologica o se è una cosa patologica!Non so piu' cosa fare..perchè a volte è molto fastidiosa...a volte avverto la neccessità di andare a fare la pipi' e come se la punta del pene mi brucciasse...durante la notte non mi è mai capitato di alzarmi a dover fare la pipi'...
    I rapporti intimi sono normali.Non mi scappa piu' la pipi' mentre ho il rapporto con la mia compagna e la durata e nei tempi normali...
    Parlando con il mio medico di base mi ha detto che se i sintomi di fare la pipi' continuano mi ha prescritto Cisalgin (spero di non sbagliare il nome) medicinale che non ho ancora preso!
    Non averto nessun brucciore mentre faccio la pipi' e la quantuità è normale ( salvo a volte che capita di essere pocchissima)..
    Non so piu' cosa fare ,anche perchè visto la mia giovanne età è anche difficile rapportarsi con gli altri,si ha paura di uscire da qlq parte...

    Vi ringrazio in anticipo per il tempo dedicato

    Cordiali Saluti



  9. #9
    Indice di partecipazione al sito: 5484 Medico specialista in: Urologia
    Patologia della riproduzione umana
    Andrologia

    Risponde dal
    2006
    Gentile lettore,

    se il problema dovesse comunque continuare si dovrà per forza sentire in diretta un bravo urologo.

    Ci faccia sapere.

    Ancora un cordiale saluto.


    Giovanni Beretta M.D.
    http://www.andrologiamedica.org
    http://www.centrodemetra.com


Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20/03/2011, 20:24
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09/03/2011, 10:38
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08/03/2011, 01:25
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04/03/2011, 20:03
  5. Stimolo
    in Urologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30/03/2011, 21:32
ultima modifica:  13/08/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896