Utente 109XXX
Buonasera, sono in terapia con moxifloxacina (Avalox 400mg), una al giorno per due settimane. Mi è stata prescritto il farmaco per la presenza di una infezione riscontrata con la spermiocoltura. Da anni ormai soffro di sporadiche aritmie, mai accertate strumentalmente nonostante i numerosi esami eseguiti (Holter, Ecg da sforzo, ecografia da cui risultano leggeri prolassi delle valvole mitralica e aortica). Mi chiedevo, un farmaco come questo che prolunga l'intervallo QT, da come ho letto sulle istruzioni, e che è sconsigliato per chi ha aritmie, è indicato nel mio caso? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
Il farmaco consigliatole, difficilmente puo' dar luogo ad eventi aritmici importanti, per cui puo' , con un buon margine di sicurezza, utilizzarlo con tranquillita'.
Saluti,