Utente 143XXX
salve.. sono un uomo di 43 anni,fresco ex fumatore da 5 giorni..ho sempre fatto sport e l'unico disturbo che ho avuto in passato è un lieve e discontinuo battito cardiaco anomalo,forse chiamato extrasistole che ogni cardiologo ed ecg fatto in passato dicono che è fisiologico per chi fa sport.. per il resto mi hanno sempre detto "tutto normale"...ora sono in rep.dominicana per motivi di lavoro e da un pò mi sento male..principalmente stanchezza e malessere generale.. Da un primo controllo si è riscontrato che ho le piastrine basse.. dopo vari consulti e test negativi mi hanno prescritto una tac addominale dove si riscontra "piccolo angioma epatico"... sono in attesa delle ultime analisi per avere un quadro piu completo premettendo che il medico sospetta una epatite... ma nel frattempo però da una decina di giorni avverto strani sintomi come senso di bruciore allo sterno,dolore al torace e al petto parte sx e nodo alla gola come un senso di soffocamento... in ultimo (e mai mi era capitato prima)la notte scorsa mi sono svegliato improvvisamente con il cuore accellerato piu del normale...con conseguente panico e momento di smarrimento generale... poi mi è passato... devo aggiungere che raramente faccio uso di cocaina e l'ultima volta che l'ho presa era 12 gg fà e mi ha fatto star male tenendomi sveglio fino alle 5:30 di mattina... ovvio che ora non la toccherò mai più...in ultimo aggiungo che da qualche giorno mi fa male la schiena,dolore legato presumibilmente ad una artrosi cervicale di cui raramente soffro... ora la domanda che pongo è... HO UNA QUALCHE PATOLOGIA CHE STA DANDO DISTURBO AL CUORE? OPPURE HO SOLO UN PROBLEMA NUOVO CARDIACO INDIPENDENTE DA ALTRO? C'E' CONNESSIONE COL SOSPETTO DI EPATITE E PROBLEMI AL FEGATO? I SINTOMI CHE HO SONO POSSIBILI AVVERTIMENTI CHE ARRIVERA' UN INFARTO? QUANTO MI DEVO PREOCCUPARE? ringrazio e spero in una sollecita risposta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
a distanza è impossibile fare un check-up della sua situazione clinica, che forse meriterebbe un ricovero ospedaliero per una visione generale delle sue condizioni fisiche. I sintomi in generale, farebbero pensare più ad una affezione di origine virale, magari connessa al fegato, ma come le dicevo, non le si può dir di più.
Saluti