Utente 198XXX
lunedi 11 marzo mi è stata asportata una fistola sacro-coccigea recidiva e mi è stata lasciata la ferita aperta.da questa mattina(durante la medicazione fatta a casa) la ferita ha cominciato a sanguinare(rosso vivo).mi devo preoccupare?lunedi incontrerò il chirurgo che mi ha operato.grazie a chi risponderà

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
"Sanguinare" non vuol dire nulla. Se la quantità è modesta
(garza imbevuta) è da considerare nella norma.
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
La garza messa sulla ferita,dopo l' intera giornata, era ben inzuppata di sangue misto a siero.La garza messa a protezione era un pò macchita. Spero che questa fuoriuscita di sangue da un solo punto non pregiudichi la ricrescita dei tessuti.Sono molto preoccupato.Cosa ne pensa?Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In 3 giorni...non pregiudica nulla.