Utente 198XXX
Salve, sono una ragazza di 24 anni e sono stata operata 2 giorni fa per l'asportazione di una cisti sacro coccigea. La cisti era piccola e a quanto pare sono stata abbastanza pronta nella cura. L'operazione è stata effettuata con anestesia spinale e la ferita è stata chiusa con dei punti di sutura e non è molto estesa. Il mio problema è che non ho ricevuto nessuna indicazione dopo la dimissione, fatta eccezione per gli antibiotici da prendere. Vorrei sapere come comportarmi per poter guarire in fretta e al meglio, visti i numerosi rischi che ci sono per questo tipo di patologia. Ad esempio ho serie difficoltà nell'andare in bagno. Potete darmi qualche consiglio? Vi ringrazio, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non abbia fretta di guarire: pensi soltanto a mantenere la ferita ben pulita e medicata. E' gia' un ottimo risultato se riesce a completare la guarigione per prima intenzione. Per andare in bagno piu' facilmente prediliga alimenti che possano aumentare il volume delle feci (verdure cotte e tanta acqua).
Cordiali saluti