Utente 196XXX
Buongiorno Dottore, La disturbo per un parere. Da piu' di 2 mesi sto curando quello che pare essere un reflusso gastroesafageo ma senza grandi risultati. tutt'ora i sintomi iniziali rimangono e cambiano un po' di giorno in giorno (lingua bianca, o troppa saliva vischiosa da sputare o assenza totale e difficolta à deglutire) Nessun dolore o bruciore a parte quando mi brucia un po' la gola a causa delle migliaia di volte che raschio la gola in un giorno, per provare ad espellere quella specie di catarro/saliva. Una cosa mi mi lascia perplessa e che gli specialisti non hanno nemmeno guardato è un " foruncolo" bianco che ho lateralmente, alla base della lingua. C'è da molti mesi ma stando bene non ci avevo dato peso. La mia lungua in questi mesi è bianca, soprattutto all'attaccatura. Sensazione di secchezza, anche in un puntop articolare, sotto la lingua sul mio lato sx, in prossimità dei ddenti. Potrebbe esserci qualche problema a livello della bocca / denti? Ho 33 anni, non fumo, buona salute e igiene dentale (denti del giudizio in crescita), da 3 mesi dieta regolarissima proprio per curare MRGE. Esami sangue ok a parte antisaccaromices alti. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
gli anticorpi anti-saccharomyces cerevisiae (ASCA) sono un marcatore sierologico specifico per il Morbo di Chron, una malattia infiammatoria cronica dell'intestino in modo particolare del colon.
Questa patologia può presentare manifestazioni anche a livello del cavo orale.
Se non è stato già fatto, sarebbe opportuno un approfondimento diagnostico con esami specifici per confermare il Morbo di Chron, patologia che necessita di terapie specifiche.
Cordiali Saluti