Utente 195XXX
Salve, a seguito di un rapporto non protetto mi si son presentati bruciori e vescicole nel prepuzio e nella zona circostante. Il mio medico di Base mi ha consigliato per una settimana l'applicazione di Gentamicina, mentre le vescicole andavano guarendo ho notato che il Glande ha iniziato a seccarsi e a presentare una chiazza rossa. Dopo tre settimane di parapiglia, negli ultimo giorni mi si son presentati anche dei minuscoli puntini bianchi ed il prurito è notevolmente aumentato così sono andato di corsa dall'Urologo (passando per il Pronto Soccorso) ha diagnosticato Candidosi e ha detto di applicare, oltre ai lavaggi col sapone neutro, solo del Daktarin crema anche 3 volte al giorno per 10 giorni e poi di andare a controllare dall'Andrologo. Che ne pensate di questa terapia? In genere quali sono i tempi di guarigione da Candida? Inoltre qual'è la percentuale o la media delle persone che guariscono in maniera totale senza immediate ricadute? Leggendo in internet non sembra una cosa facile sbarazzarsi della Candida..ora guardando sempre in internet noto che quei puntini bianchi potrebbero essere Papilloma Virus sono sulla strada giusta?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non si possono commentare queste situazioni dopo visite e terapie.

Dico una cosa utile a mio avviso: se i sintomi e segni persistono o si ripresentano, molto utile effettuare la visita con lo specialista di queste situazioni (malattie sessualmente trasmissibili e patologia genitale muco-cutanea) quali il dermatologo venereologo..

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
L'avrei fatto se non fosse stato il pronto soccorso a spedirmi dall'urologo. In ogni caso in media è difficoltoso sbarazzarsi dalla Candida e quali sono i tempi?