Utente 198XXX
salve sono una ragazza di 23anni e da quasi 2 anni dei dolori alla mano e stanno aumentando sempre di piu. il dolore é associato al gonfiamento di un arteria, che riesco a palpare e vedere, sento proprio il pulsare del arteria. il dolore a volte e leggere ma altre é molto forte ma non é associato a difficolta manuali anche se spesso pedo la sensibilita nella mano e faccio cadere gli oggetti.
il dolore é molto piu forte la sera, anche se a volte continua anche x tt la giorna o inizia la mattina se la notte prima ho dormito con il peso del corpo sopra la mano. il dolore é talmente forte che nn riesco nemmeno a scrivere al pc! va dal palmo al polso e avolte si irradia nel braccio!sn stata visitata da mlti medici ma ancora nn hanno capito cosa puo essere! lunedi dovrei vedere un neurologo spero che almeno lui o uno di voi mi dia un idea di cosa sia! grazie e buona sera!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

ha fatto per caso una elettromiografia (EMG) agli arti superiori ?

Potrebbe trattarsi di una sofferenza del nervo mediano al polso (Sindrome del tunnel carpale), anche se non c'è una correlazione con l'arteria che lei palpa.

Potrebbe anche trattarsi di due cose diverse.

Si faccia vedere da un chirurgo della mano, che ha una visione più completa del settore, potendo inquadrare clinicamente anche disturbi di natura non neurologica.

Può rivolgersi a:

http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28PU%29&re=10

Cordiali saluti.