Utente 193XXX
in basse a dell'evidente ematuria che ho nelle urine ho fatto un'ecografia completa dell'addome ed é risultato che ho un calcolo al rene sinistro di 1,5 cm in corrispondenza del peduncolo dei gruppi caliceali inferiori,ho fatto altri esami che sono risultati negativi,io non sento alcun dolore.
Vorrei sapere se ci sono farmaci che riducono il calcolo di queste dimensioni e se basta eventualmente bombardarlo.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il suo problema normalmente si valuta in ambito urologico; in linea generale per calcoli superiori ad un centimetro si esegue una litotrissia (frantumazione del calcolo), previa esecuzione di ulteriori indagini come ad esempio una TC (tomografia computerizzata) con ricostruzione 3D delle vie urinarie per stabilire la precisa posizione del calcolo e soprattutto per escludere altre possibili cause di ematuria.
In conclusione il consiglio è quello di rivolgersi ad un Urologo che Le prospetterà più dettagliatamente gli esami strumentali da svolgere ed il trattamento più idoneo.
[#2] dopo  
193001

dal 2011
La rigrazio per la risposta,comunque a breve ho una visita gia'fissata con l'urologo.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Ok!