Utente 198XXX
Ho 78 anni e a seguito di indagine endoscopica mi hanno riscontrato una poliposi multipla diffusa in tutto il colon con adenomi di tipo flat a basso grado di displasia aventi dimensioni variabili tra i due e i tre centimetri,oltre a un adenoma giant con displasia di alto grado nel sigma. Mi è stata consigliata la bonifica di parte del colon discendente e la successiva colectomia della parte restante del colon con collegamento dell'intestino alla parte di colon discendente bonificato.
E' indispensabile un intervento così denolitivo o è possibile intervenire in altro modo?
Nel caso mi sottoponga a tale intervento quali saranno le conseguenze sulla qualità di vita?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si tratta di un' opzione ragionevole e la qualita' della vita dopo la colectomia totale è in genere buona, con un occhio di riguardo verso l' alvo. Alla sua eta' tuttavia, si tratta di un intervento di chirurgia maggiore e questo non va trascurato. L' altra opzione sarebbe eseguire controlli endoscopici periodici e polipectomie multiple endoscopiche col teorico potenziale rischio che uno o piu' polii degenerino in tumori maligni. Non è una decisione semplice da prendere. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta, mi piacerebbe sapere inoltre se i polipi sessili presentano particolari difficoltà di asportazione endoscopica
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Dipende dalla valutazione dell' endoscopista. In linea di massima comunque sono asportabili.
[#4] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Granzie ancora per la disponibilità e la celerità nelle risposte
[#5] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente,in presenza di una poliposi multipla e diffusa a tutto il colon e con le dimensioni riferite tra i 2 e 3 cm.e a base larga(sessili),la bonifica endoscopica è alquanto impegnativa.Se poi quello di maggiore dimensione e con displasia severa è localizzato nel sigma,il trattamento chirurgico oncologicamente corretto prevederebbe l'asportazione del colon sin.Pertanto colectomia subtotale con ileorettoanastomosi e successiva bonifica di polipi rettali se presenti e non numerosi.Questo tipo di ricostruzione, in linea di massima,non comporta problemi di continenza.In accordo con Favara,sono le sue condizioni cliniche a fare prendere la decisione migliore ai colleghi chirurghi.
Saluti