Utente 478XXX
Vorrei avere un vs cordiale parere sulla seguente situazione clinica. Grazie mille!

Primo consulto con Andrologo in data 14.5.07 :: sospetto varicocele sx (recidivo, primo int. ch. a 18 anni), punta di ernia inguinale a dx, sospetta prostatite. Analisi consigliate ed eseguite:
- spermiogramma
- spemiocitogramma
- mar test
- citochina
- ecocolordoppler
- tampone uretrale completo
- tampone uretrale con striscio immunoflurescenza per cammidia

Esami eseguiti l'11.07.07 con i seguenti risultati:

[aspetto torbido] :: [colore biancastro] :: [liquefazione omogenea] :: [viscosità normale] :: [volume 3,9 ml] :: [n° spermatozoi 8 mil/ml] :: [tot spermatozoi 31,2 mil]

[leucociti alcuni] :: [cellule spermatogen alcune] :: [materiale lipidico assente] :: [batteri assenti] :: [cristalli assenti] :: [agglutinati assenti] :: [cellule epiteliali presenti] :: [emazie rare] :: [protozoi assenti] :: [detriti presenti]

[motilità rettilinea veloce basale 0%] :: [dopo 120 min 0%]
[motilità rettilinea lenta basale 15%] :: [dopo 120 min 10%]
[motilità non rettilinea basale 55%] :: [dopo 120 min 60%]
[immobili basali 30%] :: [dopo 120 min 30%]

[forme angolate 16%] :: [forme allungate 5%] :: [anomalie della testa 38%] :: [forme con flagello avvolto 8%] :: [flagelli isolati 6%] :: [forme con flagello corto 0%] :: [forme aflagellate 0%] :: [forme immature 12%] :: [forme duplici 2%] :: [forme microcefale 0%] :: [forme in lisi 0%] :: [forme macrocefale 0%] :: [spermatozoi normali 13%] :: [spermatozoi anomali 87%]

[Ls vitalità spermatozoaria 72%] :: [Ls Ric.Ab.antisp.(MarTest) 5%] :: [Ls swelling test 70%] :: [Ls Interleuchina6 1,7pg/ml]

ECOCOLORDOPPLER :: [renella bilaterale, varicocele sx I-II grado recidivo, punta di ernia inguinale bilaterale, prostatovescicolite]

STRISCIO URETRALE :: [numerose cellule epiteliali] :: [numerose colonie di streptococchi] :: [assenza di polimorfonucledi] :: [ricerca miceti negativa] :: [ricerca chlamydia negativa]

DATA 17.07.07 seconda visita dall'andrologo, che confermando la pre-diagnosi, prescrive una terapia antibiotica:
[Bassado] :: [Clavulin] :: [Ubicor] e ripetizione esami di laboratorio dopo 30 gg dall'ultima compressa di Clavulin.

ESAMI RIPETUTI 8.10.07 con seguenti risultati:

[aspetto torbido] :: [colore biancastro] :: [liquefazione omogenea] :: [viscosità normale] :: [volume 3,2 ml] :: [n° spermatozoi 9 mil/ml] :: [tot spermatozoi 28,8 mil]

[leucociti alcuni] :: [cellule spermatogen rare] :: [materiale lipidico assente] :: [batteri presenti] :: [cristalli assenti] :: [agglutinati assenti] :: [cellule epiteliali presenti] :: [emazie rare] :: [protozoi assenti] :: [detriti presenti]

[motilità rettilinea veloce basale 5%] :: [dopo 120 min 5%]
[motilità rettilinea lenta basale 5%] :: [dopo 120 min 5%]
[motilità non rettilinea basale 35%] :: [dopo 120 min 30%]
[immobili basali 55%] :: [dopo 120 min 60%]

[forme angolate 19%] :: [forme allungate 6%] :: [anomalie della testa 36%] :: [forme con flagello avvolto 3%] :: [flagelli isolati 8%] :: [forme con flagello corto 1%] :: [forme aflagellate 2%] :: [forme immature 14%] :: [forme duplici 1%] :: [forme microcefale 1%] :: [forme in lisi 2%] :: [forme macrocefale 0%] :: [spermatozoi normali 7%] :: [spermatozoi anomali 93%]

[Ls vitalità spermatozoaria 64%] :: [Ls Ric.Ab.antisp.(MarTest) 5%] :: [Ls swelling test 60%] :: [Ls Interleuchina6 1,3pg/ml]

STRISCIO URETRALE :: [numerose cellule epiteliali] :: [assenza di germi] :: [assenza di polimorfonucledi] :: [ricerca miceti negativa] :: [ricerca chlamydia negativa]

Con questi risultai, il 19 Novembre ritorno a consultare l'andrologo.

Sono contenuto della scomparsa dell' ureaplasma, ma sono preoccupato (da un confronto degli spermiogrammi fatto da me) da un sostanziale peggioramento con la comparsa di batteri e la diminuzione di spermatozoi normali.

Potrei avere cordialmente il vostro parere.

Grazie per lo stupendo lavoro che state facendo attraverso questo forum.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la situazione seminale é preoccupante e certamente non per la scomparsa dell'ureaplasma o per la dimuzione della percentuale degli spermatozoi normali,che é praticamente invariata rispetto al precedente controllo.Ho la sensazione che l'andrologo che La segue non abbia esperienza specifica nel campo della riproduzione.Dopo l'intervento di varicocele si é mai sottoposto ad accertamenti seminologici,e,in caso positivo,come risultavano?Hai mai praticato in passato e/o ultimamente degli esami ormonali?Sta cercando figli,e da quando?Ci risponda,se crede.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 478XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la risposta e per confermare la mia preoccupazione (senza toni ironici, ovviamente)

Dopo l'intervento di varicocele avvenuto 16 anni fà, non mi sono mai sottoposto ad accertamenti seminologici e, non ho mai praticato esami ormonali (grave mancanza, lo sò!).

Con la mia compagna non abbiamo ancora provato ad avere figli, ma gli esami e le visite alle quali mi sto sottoponendo vanno in questa prospettiva.

Quali possono essere le cause della mia situazione seminale?
Quanto la prostatite influisce in questa situazione?
E quanto influisce il varicocele recidivo?

Grazie ancora.
[#3] dopo  
Utente 478XXX

Iscritto dal 2007
Mi scusi, dimenticavo di aver fatto esami ormonali come prescritti dall'andrologo ed eseguiti in data 04.07.07 con i seguenti risultati:

FT4 1,03 ng/dl
TSH 0,3 mcgUl/ml
FSH 14,16 Ul/ml
L.H. 3,85 mlU/ml
Prolattina 17,97 ng/ml
17-beta estradiolo 10,1 pcg/ml
testosterona 4,62 ng/ml

Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,anche se non ha specificato i valori di riferimento,credo che l'FSH sia elevato ,per cui testimonierebbe un danno testicolare consolidato,come confermano gli spermiogrammi eseguiti.Non credo che sia opportuno rioperare il varicocele,in quanto la prognosi non é favorevole.La prostatite va comunque curata ma non é responsabile del depresso quadro seminale.Ritengo che si debba procedere con terapie di stimolazione della spermatogenesi ma non sono in grado di poterLe consigliare in merito in quanto non conosco la situazione oggettiva (volumetria e consistenza dei testicoli etc.).Ne parli con l'andrologo e,se ritiene,ci aggiorni.
Cordialità
[#5] dopo  
Utente 478XXX

Iscritto dal 2007
Ok, grazie ancora.

Vorrei capire però la relazione che c'è tra ex-presenza dell'ureaplasma, la prostatite, il varicocele recidivo e la presunta "disfunzione" (non so se è il termine adeguato) ormonale FSH.

Grazie