Utente 198XXX
Salve sono una ragazza di 20 anni da un anno circa,ho accusato dolori sotto le ascelle soprattutto quella sinistra poi si è capito che erano linfonodi infiammati.Questi dolori prima sono arrivati dopo che facevo la cera quindi ho pensato fosse quella la causa poi prima del ciclo,prima di raffreddarmi(all'ascella destra) ed in alcuni momenti così senza alcun motivo.Io comunque faccio un lavoro dove utilizzo molto le braccia e sopratutto faccio tensione(il mio lavoro si concentra nel fine settimana).Intanto i dolori ritornavano e tramite una mia amica,ho provato un prodotto eubiotico(marca:Sice)che fungeva da deodorante senza sostanze antitraspiranti pensando che fosse un'altra causa successivamente ho utilizzato il deodorante Vichy sempre senza sostanze antitraspiarnti ma niente,continuava.Così sono andata dalla dottoressa di famiglia e mi ha prescritto un'integratore(Fortilase)l'ho preso come da lei detto 1 volta al giorno per 7 giorni e se non passava di prendere un oky.Dopo 2 giorni circa è passato prendendo solo gli integratori però si manifestava in altri momenti tipo una volta al mese e abbastanza forti tanto da non poter neanche muovere il braccio questo spesso nel fine settimana. Ora si manifesta in modo frequente.Mi hanno consigliato di fare un'ecografia ma ogni volta che cerco di farla passa subito anche se con dolori forti quindi non ho avuto modo. Si potrebbe trattare di difese immunitarie basse o di stanchezza delle braccia?
Grazie in anticipo,spero essere stata abbastanza chiara.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La spiegazione per i linfonodi che si ingrossano e' molto semplice: reagiscono, come e' normale che sia, ad alcune situazioni (ceretta, raffreddore, etc.): se avesse dei dubbi puo' fare comunque l'ecografia come gia' le hanno consigliato. Per il resto credo che la Chirurgia non sia l'Area piu' adatta dove risolvere gli altri suoi dubbi.
Cordiali saluti