Utente 199XXX
Salve ho mia maamma con una ghiandola ingrossata sotto ilo collo e a parte un pò di difficoltà a deglutire non ha nessun altro sintomo apparte ieri che si è sentita un pò male ed ha avuto un pò di febbre sotto i 38 gradi, il dottore gli bha scritto la penicillina ma io non sono tanto convinto cosa mi ndite voi?
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta, poichè ha anche la febbre, probabilmente di una
adenopatia reattiva (= i linfonodi reagiscono ingrossandosi)

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Pertanto mi sembra corretto l'atteggiamento del suo curante.
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la risposta tempestiva ma siccome pochi mesi fa mio papà è deceduto con un tumore ora sono un pò agitato anche perche il padre di mia mamma è morto con dei linfomi ed essendo preoccupato la ho fatto controllare da ben 3 medici di famiglia diversi e tutti e tre mi hanno tranquillizzato ma a me la cosa che preoccupa è che la sera specialmente si sente stanca e che ha perso 2 kg e leggendo su internet sono sintomi proprio dei linfonodi e poi mia madre deve spesso "sputare" come del liquido che il dottore gli ha detto che è del puls dovuto ad una infezione della ghiandola e se la si tocca gi fa male, cosa ne pensa lei?
GRAZIE IN ANTICIPO PER LA RISPOSTA.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Penso che sia il caso di smetterla di rastrellare spazzatura virtuale sulla rete e prendersi una bella pausa staccando dal suo PC.
[#4] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
quindi posso stare tranquillo?
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ovviamente
[#6] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la sua gentilezza ora sono veramente tranquillo.