Utente 199XXX
Buona sera sono Filippo, 18 anni, volevo avere una risposta ad un problema che mi porto avanti da un paio di mesi.
Premetto che sono fumatore da un anno, in media 10-15 sigarette al dì, sono asmatico, allergico alle graminacee e polveri, diciamo che a livello polmonare sono messo malino.
Dopo aver fumato, non sempre, ma spesso anche quando non fumo, avverto dei dolori a livello toracico, leggeri ma fastidiosi, che a volte si presentano quando inspiro e/o espiro, sembrano quasi dei "pizzicotti" interni o leggere fitte. Ho catarro bianco in continuazione, no tosse.
Vorrei sapere che problemi potrebbero esserci, se e' un problema grave, dato che sono molto preoccupato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il dolore è un sintomo molto aspecifico che per essere interpretato (molte le cause) necessita di una visita in relazione alla sede e intensità. Lo strumento telematico nel suo caso è molto limitato e quindi non Le resta che coinvolgere il suo curante che valuterà, dopo la visita, se sia il caso di procedere ad eventuali approfondimento.