Utente 965XXX
Buongiorno ho 35 anni, maschio,peso 75kg operato 3 anni fa per colecistectomia.Alla fine di febbraio ho avuto un virus intestinale (diarrea per un giorno fermata con imodium e dicoflor),con febbre.Il problema è che la febbre è persistita, solamente la sera dopo le 21 a valori 37 max 38 fino a 6 giorni fa,adesso è sparita.In seguito a una leggera tosse secca (io non ho mal di gola...appena appena un fastidio "in alto") ho fatto rx torace per tubercolosi.L'rx torace è risultato completamente negativo.Gli esami del sangue riportavano valori dell'emocromo ed elettroforesi nella norma tranne che:
- leucociti 10.4 rif.4-10
- ves 47 rif <35
- pcr 18.55 rif.< 6
formula leucocitaria invertita e precisamente:
neutrofili 33.% rif.40-70
linfociti 46.9 rif.20-45
monociti 14 rif 3-10
eosinofili 4.6 rif.0-4
basofili 1.3 rif.0-1
neutrofili 3,5 rif.1.6 - 7
linfociti 4.9 rif.1-4
monociti 1,5 rif 0,2-0,8
eosinofili 0,5 rif.0-0,4
basofili 0,1 rif.0-0

A distanza di una settimana ho rifatto le analisi su consiglio del medico che mi segue e i valori ves e pcr sono tornati nella norma (26 e 4.5).
Risultano invece alterati:
s-ast 82 rif 5-40
s-alt 159 rif5-40
s-lad 584 rif 200-450
ferritina 590 rif.30-400
s-beta 2 microglobulina 4,1 rif 1,2 - 2,5
leucociti 12.4 rif 4-10
formula inversa
neutrofili 18,1%
linfociti 65.4%
monociti 12.1%
eosinofili 3%
basofili 1,4%
neutrofili 2.2 rif 1,6-7
linfociti 8.1 rif 1-4
monociti 1.5 rif.0,2 - 0,8
eosinofili 0,4 rif. 0-0,4
basofili 0,2 rif 0-0

Sia secondo il primario del raparto di analisi laboratorio patologia clinica, che secondo il mio infettivologo ho qualcosa di virale tipo cmv , toxo o mononucleosi proprio in virtù dei valori ematici (sono in attesa per il 4 aprile dell'esame cmv, toxo,mononucleosi a altri ...)Dicono che la formula inversa, con quei valori epatici portano proprio a quello...soprattutto che ora da una settimana la febbre è sparita è ves/pcr sono tornati nella norma.Chiaramente ci vuole più tempo per far rientrare gli alti valori nella norma e suggerisocno di rifare emocromo per la formula tra 10-15 gg. Per lo scostamento "minimo" di ldh e micro beta s2 loro escludono problemi ematici e malattia del sangue o linfomi.Chiedevo un Vs.cortese parere in merito.Io non ho nessun sintomo mi sento bene(ho solo avuto gli episodi di diarrea che ho sistamato ccome sopra senza antibiotico).Escludereste anche voi la malattia del sangue, o comunque sareste portati ad una diagnosi virale ? Sulle analisi si riporta "si consiglia tipizzazione linfocitaria per formula compatibile con patologia virale in atto".
Grazie
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Sembrerebbe molto più probabile un problema virale. Per inciso, il Toxoplasma Gondii NON è un virus (quindi sembra inaccurata la sua inclusione tra i problemi virali) ma un protozoo.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille. Non essendo esperto del campo ho incluso il toxo tra i virus.

Comunque nel frattempo mi sono arrivate le analisi.
La toxo la ho fatta in passato in quanto ho gli anticorpi ma al momento non c'è.
Risulto invece positivo al EBV metodo elisa, con refertato infezione virale in atto (il dottore mi ha spiegato che ho il virus in fase attiva al momento e che non avevo gli anticorpi, e che li farò adesso, infatti risultano minori di 5).
Risulto anche positivo per CMV con infezione in atto e assenza (o basso valore) anticorpi.
Il dottore mi ha detto che si potrebbe fare la "tipizzazione" (uso un termine scorretto in quanto non ricordo l'analisi precisa) per verificare se effettivamente ho tutti e due, o se uno sia un falso positivo.
Cmq mi ha detto di ripetere le analisi tra 15gg, e nel frattempo un po di dieta (sono sovrappeso, senza cistifellea e mangiavo come un ....) di evitare sforzi eccessivi e traumi.
So che è difficile da dire a distanza, ma viste le analisi posso stare tranquillo ? (io pensavo di avere qualcosa di "grosso"...)
Grazie mille e buon week end.
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Si pensa sempre a "qualcosa di grosso". Tutti, assolutamente tutti, sono convinti di avere delle malattie terribili quando, invece, sarebbe buona prassi pensare che se si sente il suono di zoccoli e non si è in Africa, la cosa più probabile è trattarsi di cavalli e non di zebre albine :).

Io lascerei anche perdere la tipizzazione: che sia Mononucleosi (cioè l'EBV) o CMV, il trattamento non cambia, non cambia la prognosi e non farà nessuna differenza. Per usare le parole di Cochrane, il padre della medicina basata sulle prove di efficacia, "Se la tua condotta, dopo aver eseguito l'accertamento, non cambierà a prescindere dal risultato, allora l'accertamento è inutile".

Saluti :)
[#4] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille, in effetti, stavo pensando anche io di lasciare perdere tutto, e fare il mio solito controllo annuale...

E' stato gentilissimo.

Grazie mille ancora, buon fine settimana.
[#5] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
E lo stesso a lei, a chi è gentile si risponde gentilmente :)
[#6] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dott.Benci,

aprofittavo della Sua cortesia per mostrarle i risultati delle nuove analisi fatte oggi:

s-ast 35 rif 5-40
s-alt 68 rif5-40

leucociti 8.1 rif 4-10
formula inversa
neutrofili 21,9%
linfociti 61.5%
monociti 12.1%
eosinofili 3.5%
basofili 1,0%
neutrofili 1.8 rif 1,6-7
linfociti 5 rif 1-4
monociti 1 rif.0,2 - 0,8
eosinofili 0,3 rif. 0-0,4
basofili 0,1 rif 0-0

b-VES 23mmh rif. <35
s-proteina c reattiva 1,54mg/l rif. <6

Tutti gli altri valori dell'emocromo nella norma.
Da quel che vedo (e da quel poco che capisco) il fegato si sta sistemando, il livello dei leucociti e tornato nella norma anche se restano ancora più linfociti che neutrofili. Ves e pcr sono rientrati e diminuiti. E' normale che la formula ci metta un po' a sistemarsi ?Sono in attesa di avere i referti per la sierologia cmv e ebv.

Grazie in anticipo se vorrà rispondermi.

Buon lavoro.
[#7] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Ma certo che è normale, a meno che Lei non sia l'Uomo Bionico :)
[#8] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Purtroppo ( o per fortuna) di bionico non ho nulla :)

La ringrazio per la cortesia è velocità nelle risposte.

Grazie ancora, e buona giornata.
[#9] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore,

Le volevo solo sottoporre i risultati della sierologia EBV e CMV:

igg anti-cmv 2.1 <0.4 assenti >0.5 presenti
igm anti-cmv presenti


EB Igg VCA 32 >significativo 20
EB Igm Vca <20 >significativo 40
EB Igg EBNA <5 >significativo 20
commento ebv: probabile infezione non recente in soggetto ebna non-producer.

A questo punto per curiosità personale: vuol dire che ho ancora infezione CMV in corso ma ho anche gli anticorpi...

mentre per il EBV...ho fatto l'infezione (igg presenti igm assenti) Ma quel igg ebna assenti e il fatto che sia un soggetto non-producer cosa sarebbe ?Per conoscenza personale, avevo capito igg vca erano gli anticorpi (che combatteranno la malattia in futuro ???), e gli igg ebna cosa sono ?

Non voglio fare il medico :) , mi piace solamente conoscere.

La ringrazio ancora, buona giornata.
[#10] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
L'avevo capito e va benissimo.

Il quadro EBV (cioè la mononucleosi) è roba vecchia, una "cicatrice".

I VCA sono anticorpi prodotto contro il virocapside, un costituente del "nucleo" del virus: sono anticorpi prodotti sì con scopo difensivo ma quando l'infezione è ancora in corso. Per capire meglio, ricordiamo che le IgG, che sono più protettive, impiegano 10-12 settimane a prodursi: il punto chiave è che non tutte le infezioni in 12 settimane sono guarite, quindi è utile distinguere quali IgG siano prodotte in fase infettiva tardiva (le VCA appunto) da quelle in fase di convalescenza (e queste, invece, sono le EBNA-1).

Spero di essere stato chiaro. Buon week-end :)
[#11] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille :)

quindi diciamo che le ebna-igg le potrei produrre più avanti (visto che di settimane ne sono passate 3 quasi 4).

E se non li producessi cosa significherebbe...che non riesco a produrre gli anticorpi "corretti" e in caso di "recidiva" averi ancora sintomi ?

grazie ancora...poi non la stresso più.
[#12] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Praticamente non farebbe nessuna differenza: al massimo rischierebbe di riammalarsi, il che La riporterebbe alla casella n. 1. Ma sono casi talmente rari che dovremmo spostarli in area "!fantascienza".
[#13] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Ah ok :)

sperando di non essere "fantascientifico" la ringrazio vivamente ancora per la cortesia e tranquillità che trasmette con le sue risposte.

Grazie ancora, saluti :)