Utente 199XXX
da meno di una settimana ho riscontrato questo livido sul pene dopo una masturbazione di una ragazza (spero che si possa dire)...cercando in giro per i siti ho trovato che al 90% si dovrebbe trattare di un capillare rotto visto che non ento dolori o altro,
volendo riesco a farlo andare in erezione anche se direttamente nn ci ho provato,perche ho trovato che prima che la macchia scopaia del tutto non bisogna 'sforzarlo'
poi in altri siti dicono di rivolgersi da un medico
pero vorrei evitarlo...
voi cosa dite??spero che nn sia nulla di grave

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
se si tratta di un livido ( cosa che però solo una visita può darne certezza) vedrà che scomparirà in pochi giorni.
inviti la signorina magari ad una certa delicatezza....
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
per la signorina gia fatto..
per il livido invece che pochi gg f era di un colore piu forte ora si e un po assorbito...pero ancora non sparisce...
colore viola/stesso colore del pene...
in base a questo si puo dire altro?che tipo di visita dovrei fare??
[#3] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
up....
[#4] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
anche il medico di base....
[#5] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
ci sarebbe un modo un po piu preciso x capire da solo cosa ho....nn so qualunque cosa ma pur di evitare il medico...
[#6] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
no