Utente 199XXX
Sono una ragazza di 22 anni, ho subito all'età di 16 anni ho subito un intervento chirugico di appendicectomia per via laparoscopica. In conseguenza di tale intervento, nella fossa iliaca destra si è formato un piccolo ematoma che è sparito mediante una terapie. Tra i 19-20 anni hho sofferto di bulimia nervosa, seguito una terapia farmacologica coadiuvata da un supporto psichiatrico e psicologico. Sono guartita! Poi dall'aprile 2009 avverto sempre crampi alla pancia,il colon è fortemente contratto nella zona ombelicale ed eccessivo meteorismo soprattutto dopo i pasti. Tali sintomi scompaiono con la defecazione, faticosa e preceduta da piccole coliche. Ho consultato uno specialista esperto in medicina digestivo-addominale, che mi ha diagnosticato un megacolon tossico, e il fegato ingrossato un dito dall'arco costato. Mi sono state prescritte terapie con antispastici. Ho assunto per un periodo spasmomen somatico e bioenterum e legalon e per 15 giorni ho alternato per 15 giorni flebo con tad 600mg e ranidil. Dopo tale terapia la situazione sembrava migliorato. Dopo un anno i sintomi sono comparsi nuovamente, consulto lo stesso specialista che mi prescrive nexium 20 mg al mattino accompagnato da una bustina di biochetasi, debrum mezz'ora prima dei pasti principali e una bustina di legalon dopo i pasti principali per 40 giorni. Insieme alla terapia mi viene prescritto di evitare alcuni alimenti, come legumi, cioccolato, pane fresco, pizza, latticini, fritture. Dopo la cura sono migliorata ma poche settimane dopo i distrurbi ricominciano. Con questo regime alimentare ho subìto un dimagrimento di 10 kg in 3 mesi. Sono alta 1,60 e adesso peso 48 kg. Non assumo più farmaci al di là del nexium e una cpr di digestopan durante e pasti principale. Sto un pò meglio. Tuttavia, essendo sono portatrice sana di microcitemia minor, mangiando poco la sideremia è passata da 135 a 27 e la ferritina ha valore 17. Dopo aver assunto ferrograd folic per via orale, per 2 settimane, i miei disturbi alla pancia sono peggiorati. Adesso ho fatto 5 flebo di ferritix. Mi cadono i capelli, sono tachicardica, ipotesa e ipoglicemica. Molto indebolita! Non sò cosa fare! Anche il mio sonno è disturbato, ho scossette e lettriche alle gambe, dolore alla palpazione, come se avessi il tatto alterato e la notte non dormo bene devo cambiare continuamente posizione alle mie gambe. Cosa mi consigliate di fare? Grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
quali esami ha eseguito in questo periodo?
Ha fatto prove di intolleranza alimentare,al glutine? Ha dosato gli ormoni tiroidei?

Attendo un suo riscontro.
Le invio cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore,innanzitutto la ringrazio per aver risposto. Comunque si, le prove di intolleranza al glutine sono negative. I valori tiroidei FT3 FT4 TSH sono perfetti. Intanto io continuo a stare male, ho ripreso la cura col debrum e al mattino assumo anche una cpr di prefolic.
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
alcuni dei sintomi possono essere dovuti all'anemia ferrocarenziale:tachicardia,astenia,dolori muscolari,ipotensione,caduta dei capelli,disturbi del sonno.. Importante è riportare la sideremia e la ferritinemia a valori normali.Il suo ciclo mestruale è regolare?

Rimango a sua disposizione e le invio cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottor, ho effettuato un prelievo l'1/04/2011, ecco i valori:
EMOCROMO:
Globuli BIANCHI 5.270
Globuli ROSSI 5.170.000
Emoglobina 10,6*
Piastrine 263.000
Glicemia 70
Ferritina 88,85
Sideremia 75
Trasferrina 223
PCR 0,04
Transaminasi AST (GOT) 15
Transaminasi ALT (GPT) 10
Gamma-gt 19
Sodiamia 136
Potassio 4,4
Calcemia 8,6
Adesso sto un pò meglio riguardo l'anemia, ma il problema più importante è il mio colon.

* Portatrice di trait thalassemico
[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la sideremia e la ferritinemia sono buone,l'emoglobina un pò bassa,rientrando nella "forma minor". Attualmente che tipo di sintomatologia ha? Che tipo di controlli recenti ha effettuato?


Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
[#6] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Attualmente tutte le mattine appena sveglia ho coliche addominali e colon fortemente contratto. Dopo i pasti ho una sensazione di pesantezza assurda e tanto meteorismo. Ho effettuato un RX addome che è negativo e poi ho consultato un gastroenterologo che mi ha detto che ho il colon irritabile e mi ha consigliato di riprendere il debrum prima dei pasti principali per 60 giorni e poi dovrò essere io a capire quando ho o meno bisogno del farmaco.
[#7] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la sindrome del "colo0n irritabile", per quanto "benigna", può portare diversi "fastidi". Non esistono terapie specifiche,mirate,ma una serie di accorgimenti sia alimentari (alcuni dicono un pò meno),sia psicologici (riacutizzazione nei periodi di forte stress psico-fisico). Alcuni consigliano di riequilibrare la flora intestinale durante i periodi di acuzie.

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
[#8] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Ho eliminato molti alimenti ed è anche per questo che sono dimagrita. Non mangio legumi al di là delle lenticchie ed ogni tanto i piselli, mi privo delle verdure,poche patate e la pizza circa 2 volte al mese,come frutta mangio spesso l'ananas che non mi appesantisce molto. Ad esempio oggi a pranzo ho preso il debrum e dopo mezz'ora ho mangiato una fettina di carne in badella con un pò d'olio, un pò di pane e 3 fettine d'ananas...anche così il colon mi fà male. E' come se avesse la necessità di espellere l'aria che ho nell'intestino, ma appena ci provo mi fà terribilmente male tutto il colon.
[#9] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Certo, occorre del tempo perchè alcuni sintomi si attenuino. Riesce a fare un pò di attività fisica, le gioverebbe un pò.


Cordialmente e rimango a sua disposizione.
[#10] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore...la contatterò per ulteriori informnazioni!La ringrazio anticipatamente!