Utente 189XXX
Sono un uomo di 53 anni alto 184 cm. Dal 15.7.2010, ho iniziato un regime alimentare per perdere peso,pesavo infatti 123 kg.
Ad oggi ho perso 26 kg e peso quindi 97 kg. Sonomolto contento della dieta, non è la prima volta che cercavo di perdere peso, ma anche a causa delle diete trppo restrittive dopo uno o due mesi mollavo tutto. Questa volta,la dietista che mi segue, mi ha solo proibito alcuni alimenti quali i farinacei di farina bianca e i latticini. Mangio regolarmente tuttil resto senza grandi preoccupazioni per il peso degli alimenti, insomma non soffro affatto.
La dietista mi ha spiegato che potrei arrivare fino a 90 kg o giù di lì, fino a che, comunque, continuo a perdere peso. Il mio medico di famiglia e il cardiologo da cuivado per il controllo dell'ipertensione, sostengono che mi devo fermare perchè già è sufficiente avere perso 26 kg.Io sono un po perplesso.
Mi sento benissimo, l'ipertensione che prima tenevo malamente a bada con 2 pillole al giono, ora si mantiene perfettamente nei limiti con un quarto di un solo preparato. Certo, però, due medici sostengono una tesi diversa da quella di una che non lo è, pur se nutro un'immensa fiducia.
Cosa ne pensa?
La ringrazio e la saluto.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sarebbe meglio che ripostasse la sua richiesta, se non ricevesse risposte in questa area, in specialità SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE