Utente 141XXX
Gentili Dottori.

Purtroppo dalle analisi effettuate sono usciti fuori dei valori di colesterolo pessimi, i quali vi riporto di seguito:

COLESTEROLO TOTALE: 240 mg/dl (valore di riferimento: fino a 200)

COLESTEROLO L.D.L. 169 mg/dl (Valori desiderabili: <130/Valori di rischio vascolare moderato: da 130 a 159)/Valore di rischio elevato: >160)

COLESTEROLO H.D.L. 38 mg/dl (Valori desiderabili: >60/Valori di riscio vascolare moderato: da 40 a 60/Valori di rischio vascolare elevato: <40)

TRIGLICERIDI: 109 mg/dl (Valore di riferimento: fino a 150).

"Vi dico che sono una persona con disturbo ipocondriaco e sto in cura per questo disturbo(tra l'altro lo sto curando con l'Omeopatia), quindi immaginate con che tristezza ed angoscia sto vivendo questa cosa."

Credo di fare una vita abbastanza sana, mangio pochissima carne rossa(1 volta a settimana), pratico sport. L'unico vizietto che ho è quello di fumare ma in controllata e davvero poco, alche il medico non c'ha dato propio peso, fumo una media di 4/5 sigarette al giorno.

Il mio medico mi ha consigliato dei prodotti naturali per il colesterolo che sono il Fagiolo Bacello ed il Tamarindo, cosa ne pensate???
Siete al corrente di qualche prodotto naturale che posso associare a questi altri, qualcosa che aumenti il colesterolo buono??

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una terapia omeopatica prescritta da un collega esperto eventualmente associata a fitoterapici specifici può ricondurre alla norma i suoi valori di colesterolo.
Le terapie sono sempre personalizzate e comunque non possiamo effettuare prescrizioni per via telematica.

Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Leone!!

Ne parlerò con il mio Omeopata!!

Ma lei ritiene che io possa stare tranquillo??
Un persona con disturbo ipocondriaco, e tra l'altro in un periodo delicato, va molto in apprensione per queste cose.

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Le direi di stare molto tranquillo, sono valori ampiamente gestibili e rientreranno presto.

Cordialmnte.
[#4] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Leone!!

Il mio medico curante mi ha consigliato anche l'assunzione di Fitostatine dicendomi che sono prodotti naturali senza effetti collaterali, è d'accordo lei con questa definizione??

Comunque sto in attesa di parlarne anche con il mio Omeopata.

Grazie
[#5] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo Dr.Leone!!

Le volevo chiedere un'altra cosa!!
Come le ho detto sopra, il medico mi ha dato il Baccello di Fagiolo e lo sto prendendo, ma mi è venuto un dubbio:

siccome sto prendendo anche Danacol(per aiutare l'abbassamento del colesterolo) volevo chiedere se il bacello di fagiolo può interagire in qualche modo, perchè da quello che so il baccello di fagiolo fa assorbire in quantità minore i grassi all'organismo ma in questo modo può far non far assorbire anche i Fitosteroli contenuti nel Danacol??

In poche parole è come se il Danacol non lo stessi prendendo??

Chiedo scusa se la domanda può sembrare stupida.

Grazie
[#6] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La sua domanda non è affatto stupida;
ingerisca i due prodotti a distanza tra loro.

Saluti.
[#7] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Leone!

Io li sto assumendo da qualche mese nel seguente modo:

Prendo le 3 pillole di Baccello di Fagiolo prima di pranzo e cena, ed il Danacol circa una mezz'oretta dopo pranzo. Ora non so se il tempo preciso che pssi dall'inizio alla fina del pranzo, ma diciamo circa 30/40 minuti.

Va bene oppure ho preso Danacol inutilmente??

Grazie!!!
[#8] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Tranquillo, va bene!
[#9] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore!!

A volte mi è capitato di prendere Danacol anche subito dopo pranzo,ma comunque mai vicino al fagiolo baccello, il quale lo prendo sempre prima di pranzo.
Comunque sono contento di non aver commesso un errore e di non aver preso Danacol inutilmente.

Grazie!!