Utente 199XXX
Mio papà ha fatto un rx al tubo digerente che ha evidenziato la presenza di un diverticolo , ecco il referto: "All'esame preliminare della regione cervicale regolare appare la rappresentazione degli spazi aerei faringo-laringei. L'indagine eseguita con mdc iodato idrosolubile evidenzia, in corrispondenza dell'esofago cervicale nel tratto posteriore, voluminoso diverticolo di Zenker, esteso in senso cranio-caudale per circa 5 cm che disloca e comprime l'esofago; tale diverticolo non si svuota con gli atti deglutitori. Non evidenti altre estroflessioni della parete esofagea; conservata la peristalsi del viscere.Regolare il transito nello stomaco. " I medici gli hanno detto che dovrà essere operato con la chirurgia tradizionale, vorrei un vostro parere in merito. Esiste un intervento meno invasivo? in caso riuscite a indircarmi delle strutture su Milano-Varese che sono specializzati su questa tipologia di intervento?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Esiste una tecnica per via transorale, ovvero attraverso la bocca i cui risultati tuttavia non sono soddisfacenti rispetto all' intervento tradizionale che è in genere da preferire. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore per la celere risposta. Ma l'intervento tradizionale quali controindicazioni ha? quanto dura l'intervento? e i tempi post-operatori sono lunghi prima di tornare a fare una vita normale?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Le controindicazioni sono poche e legate alle condizioni generali del paziente, l' intervento dura circa un' ora e la ripresa postoperatoria è in genere rapida.