Utente 186XXX
gentili medici,sono un ragazzo di 20 anni,volevo chiedervi un consiglio se posso stare tranquillo o meno..da 4 giorno ho notato una quasi impercettibile protuberanza ma molto lieve sulla destra del palato duro..poi nel secondogiorno si è presentato un fastdio all orecchio destro(come se mi premesse all interno a momenti)forse catarro?! e in un punto della gola sempre a destra tra laringe e faringe,ques ultimo mi da la sensazione di piccolo rigonfiamento in un punto della mucosa,non ho però ne febbre ne astenia ne linfonodi ingrossati e dolenti ,sento poi la zona muscolare un pò infiammata nella parte destra del collo e del muscolo trapezio(dato che mi alleno in palestra)premetto che ero stato dall otorino meno di un mese fa per un controllo generale,da piccolo ho tolto le adenoidi e ho i turbinati ipertrofici per una leggera deviazione del setto..non bevo e non fumo..secondo voi cosa posso fare ?necessari approfondimenti diagnostici o ci si può orientare verso un infiammazione virale/batterica?devo dire che essendo ansioso avevo paura di avere delle neoplasie..vi ringrazio molto
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

Non è possibile esprimere una valutazione attendibile senza un esame clinico.

Saluti.
[#2] dopo  
186839

dal 2011
credevo di aver descritto bene i miei sintomi a tal punto da avere un chiarimenti quantomeno sul da fare ma probabilmente non è stato cosi
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

per fare diagnosi e impostare terapie, non è quasi mai sufficiente una descrizione dei sintomi senza una conoscenza della persona e una valutazione "de visu". Se così fosse, per fare il medico sarebbe sufficiente un telefono. In questo caso specifico, bisogna "vedere" tutta la situazione delle mucose, apprezzare la consistenza delle masse muscolari, ricercare altre stazioni linfonodali che non sono sempre accessibili da una mano non esperta, valutare l'aspetto del Suo meato acustico (l'orecchio esterno)... da lontano non è possibile.

Saluti