Utente 199XXX
Salve ho 23 anni e saranno 6 anni che ho 4 nei nella pianta del piede.Mi sono comparsi quasi tutti contemporaneamente.2 di dimensione 4 o 5 mm uno un po in rilievo e uno stretto e allungato,altri due piu piccoli di 2 o 3 mm. Disposti tre a formare un triangolo distanti 3 o 4 cm e uno distante 8 o 9 cm situato verso il tallone.Non mi hanno mai dato fastidio ne prurito e lacerazione. Mi devo preoccupare? IL dermatologo mi ha detto di toglierli pero andare nel ospedale della mia citta non mi fido .Mi sa consiliare uno o piu specialisti nel nord italia? Avere piu nei sulla pianta del piede vuol dire che sono maligni o non centra? perche ho letto che i melanomi fanno uscire nei satelliti nelle vicinaze del primo neo e da li mi sono preoccupato. un neo di 5 mm quanto può andare in profondita in genere? Volevo sapere se in sei anni un accrescimento fino a 5 mm di un neo appena nato è anormale? cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non e' il numero di nei a preoccupare ne' la sede : il nevo deve essere verificato dal dermatologo con la visita e l'epiluminescenza.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
Si lo gia fatta e mi ha detto di andare all'ospedale a farli togliere..ma volevo sapere quanto puo andare in profondita un neo d 5 mm? e se ha gia fatto metastasi da cosa me ne accorgo? l' altro giorno sono andato a correre e mi è venuto male alla pianta del piede,e ho notato che è piu gonfia dell altra come se ci fosse una ciste sotto o qualcosa del genere,ho prenotato un ecografia e mi hann detto che era tutto ok è solo un indurimento della zona plantare.Non è che una metastasi dei nei? E un melanoma di dimensioni modeste di diametro può essere letale come quelli piu grandi? e se ha gia intaccato i linfonodi da sintomi? Scusi per le mille domande salve
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non caprisco (pur comprendendo gli stati dei pazienti che sospettano una grave malattia) perchè stia passando da un controllo nei semplice ed immediato nella sede dermatologica al pensiero di metastasi delle quali dovrebbe addirittura accorgersi, per nei che dovranno essere probabilmente tolti (come spesso si fa) solo per motivi preventivi

Non le pare di essere un pò troppo in ansia?
[#4] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
sono in ansia perche un amico di mio padre è andato allospedale perche li faceva male un piede e li han detto che doveva togliere un neo sotto al piede e li han trovato un melanoma e lanno operato è tutto una cicatrice,e visto che sarà quasi un anno che ho la pianta del piede un po piu gonfia dell'altra mi è venuto il dubbio...ma con lecografia si vede se cera cualcosa che nn va ? perche di solito sbagliano anche loro, qualche anno fa avevo avuto dei calcoli salivari andai a fare lecografia e dissero calcolo salivare di 2mm po il giorno dopo andai dall'otorino e quello che dicevano che era il calcolo era il linfonodo invece,(nessuno è perfetto) mi scusi ancora se le ho fatto perdere tempo...... ma in caso di metastasi da cosa me ne accorgerei?