Utente 199XXX
salve, vorrei un consulto da qualche esperto.Ho sofferto di ginecomastia per 20 anni fino a quando il 14 marzo 2011 mi sono operato cercando di risolvere sia il problema estetico e quello psicologico pensate che non ho mai portato i miei bambini in spiaggia per vergogna del mio problema.sono passati 15 giorni dall'operazione mi hanno tolto le ghiandole e mi hanno fatto una liposuzione, ma sono ancora più abbattuto di prima anzi disperato ho il seno peggio di prima ho i capezzoli il doppio il dottore mi ha detto che sono infiammati, ma secondo me il problema è dovuto al non mettermi il drenaggio dopo l'operazione leggendo ho visto che c'era bisogno del drenaggio.mi date qualche consiglio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Nel postoperatorio l' edema dovuto all' intervento chirurgico non permette una valutazione definitiva relativamente al risultato. Attenderei prima di trarre connclusioni la completa guarigione dei tessuti. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per la risposta ma volevo chiederle un' altra cosa, toccando il seno lateralmente e come se toccassi un palloncino pieno d'acqua è normale?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Si rivolga senza timore al suo chirurgo che valuterà,eventualmente anche con una ecografia,la situazione locale.In linea di massima sarà solo l'edema di cui parla il collega Favara,in caso contrario(per esempio un eccesso di lipolisi cioè distruzione di cellule di grasso con produzione di siero)si può prendere in considerazione un'aspirazione con siringa.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
l'intervento per ginecomastia, in particolare se all'asportazione della ghiandola viene associata la liposuzione di rimodellamento, prevede un discreto trauma chirurgico con formazione di edema ed echimosi anche particolarmente vistose soprattutto a due settimane dall'intervento. Non necessariamente si deve mettere il drenaggio: io, ad esempio, non ricordo di averne messo uno in molti anni di attività clinica. E' di aiuto una compressione elastica per accelerare il riassorbimento. Il suo chirurgo dovrà necessariamente visitarla.
saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
[#5] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
buon giorno sono appena tornato dal chirurgo che mi ha operato mi ha fatto una ecografia e mi ha fatto vedere sullo schermo il siero che si era formato, mi è stato aspirato 60cc seno sx e 50cc seno dx non potete capire il mio stato d'animo vedendo i seni sgonfi.Ora mi ha stretto una fascia elastica e quando ho capito mi è stata fatta una medicazione comprensiva prossima visita fra una settimana. grazie mille per le risposte vi terrò aggiornati.