Utente 196XXX
buongiorno a tutti i medici...ho chiesto gia due consulti relativi alla cardiologia e sono stata rasserenata in entrambi i ì casi...adesso i miei problemi sono cambiati...nei precedenti consulti accusavo dolori al petto.questi ora sono passati ma mi succede una cosa alquanto strana. avverto un dolore principalmente che parte dal gomito sinistro e si irradia a tutto il braccio compresa la spalla. poi se tengo il gomito destro troppo piegato(anche solo per portare una borsa) comincia a sentirmi anche quello,in maniera piu lieve rispetto al sinistro.questo consulto lo chiedo in cardiologia perche ogni tanto mi capita anche di avere un forte nodo alla gola. quasi non mi permette di respirare...la cosa strana è che se non ci penso (magari sono in compagnia o guardo la tv intensamente) mi passa tutto, compreso il nodo alla gola.potrebbe esserci un legame tra il dolore che avverto e il nodo alla gola??? premetto che nel braccio sinistro sento saltuariamente una sensazione di freddo e a volte mi formicola la mano...il formicolio lo avverto anche sotto i piesi e s volte sento dei dolori isolati nelle braccia e dietro le spalle. aspetto una risposta .grazie atutto lo staff.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riferisce non paiono di origine cardiaca. Se comunque lei avesse familiarita per infarti od ictus, ed avesse altri fattori di rischio quali l'uso di anticoncezionali orali, l'abitudine al fumo, sovrappeso, etc, le consiglio di eseguire un test da sforzo
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
grazie per l'interessamento! quindi secondo lei posso stare tranquilla??? in precedenza ho avuto problemi anche al polso sinistro e ho fatto una radiografia che è risultata negativa! il mio medico pensava ad una ciste .ma in realta non è stato riscontrato niente...infatti ho preso aulin due volte al giorno per un giorno (sotto parere del medico ovviamente) e mi passò.non ho piu avuto problemi al polso.
in famiglia ho avuto solo il nonno che ha avuto all' età di 80 anni un infarto. per il resto non si sono mai presentati casi di ictus e di quel genere.spero che lei abbia cordialità di rispondere.la ringrazio in anticipo..
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si tranquillizzi pertanto e cerchi di ridurre drasticamente il suo peso.
Cordialita'
cecchini