Utente 199XXX
Salve a tutti,ho 22 anni e da marzo ho cominciato ad avere tosse secca persistente,tipico sintomo annuale che arriva in questo periodo;quest'anno però si sta rivelando davvero esagerato e non so come fare;il mio allergologo mi ha consigliato 1bentelan da 1 mg e un pafinur al giorno ma i risultati non sono un granchè,la mia preoccupazione è:visto che la situazione andrà sicuramente per le lunghe(non ci son miglioramenti),non sarà eccessiva 1 dose di bentelan al giorno(è pur sempre un cortisone,non si rischiano infezioni,raffreddori,etc..?)?Per quanto posso andare avanti con questa terapia?per l'anitstaminico invece?Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve, è il caso di fare un aerosol con un pò di cortisone e un broncodilatatore per far passare la sintomatologia, sospendere l'antistaminico per almeno 7 giorni, per poi fare le prove allergiche e vedere se vi è qualcosa che stimnoli questa tosse.

Le prove allergiche si possono fare in qualsiasi periodo senza nessun problema, interferiscono solo antistaminici e cortisonici orali o in fiale.
Sicuro che togliendo l'infiammazione starà bene.
Se risultasse allergico vista l'età le consiglio di fare una immunoterapia specifica che la preserverà da ulteriori problemi in futuro.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille per la risposta veloce!Stanotte ho dovuto prendere di nuovo il bentelan,non sono munito di apparecchio per l'aerosol ma me lo procurerò presto a questo punto,speriamo davvero di risolvere...Buon lavoro!