Utente 199XXX
salve sono mirko un ragazzo di 24 anni. Ho notato che da un anno a questa parte l eiaculazione e' minore rispetto a prima , sia per quantita' , sia per potenza.Non so se sia in qualche modo pertinente , ma da un anno a questa parte ho iniziato a fare bodybuilding e in generale spendo molto tempo facendo sport ( non prendo nessuna sostanza , ci tengo a sottolinearlo). Non so cosa pensare!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
può eseguire uno spermiogramma con spermiocoltura per valutare se la quantità di liquido seminale e la qualità rientrano nella norma e successivamente farle valutare da un andrologo che le eseguirà anche una visita.
Per quanto riguarda la pressione di espulsione essa è variabile e può variare nel corso degli anni.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non è facile determinare la "forza" della eiaculazione che può dipendere da tanti fattori emozionali e pratici.
La quantità dello sperma dipende dal tempo passato dalla eiaculazione precedente, dall'intensita della stimolazione sessuale ed è variabile da giorno a giorno
Tutti i maschi, dopo i 18 anni, dovrebbero effettuare un esame del liquido seminale, colga l'occasione per effettuarlo e verificare se anche il volume sia nell'ambito dei valori normali
cari saluti