Utente 173XXX
Gentile Dottore
allego alla presente il referto di una tac di controllo post intervento per capire in parole povere se tutto va bene.Il controllo è fissato a a maggio .. possiamo aspettare secondo lei? "Esiti di posizionamento di endoprotesi in corrisp dell'arco aortico, dell'aorta toracica disc e del tronco anonimo. Reperti sovrapponibili precedente controllo. diam Aorta asc circa 45 mm. endoprotesi in corrisp dell'arco pervia; l'aneurisma sacciforme sul versante laterale sx dell'arco è invariato con diam di circa 25 mm e non si osservano segni di rivascolarizzazione nelle aree di esclusione di flusso. Permane immodificato il lembo di dissezione a livello della parete inferiore dell'arco. Invariato anche l'aspetto del tratto distale dell'arco, al passaggio con l'aorta toracica discendente dove si riconoscono verosimilmente due endoprotesi embricate con lembo di dissezione e apposizione trombotica di parete. Regolare aorta toracica discendente.In presenza di stent pervio il tronco arterioso anonimo, l'estremo prossimale dello stent è documentabile nel lume dell'arta ascendente. L'arteria carotide comune di sinistra è trombizzata. la succlavia di sx è occlusa nel tratto prossimale, riabilitata a valle." Attualmente la pressione è bassa ieri quasi svenimento press.77 su 44. Forse i farmaci sono troppi? Attualmente assume: cardiospinina 100 furosemide 35 kanrenol 100 pantoprazolo 40 enalapril 20 (2 al di) aplodina 5 cardura 2mg (2 al di) golter 10 avodart 0,5. Grazie anticipatamente per quanto potrà rispondere. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Dal referto TAC, non sembrerebbero esserci problemi attivi riguardanti il posizionamento delle endoprotesi in arco ed in aorta toracica discendente.

In questi casi però la visione delle immagini TC rimane insostituibile e necessaria.


Ipotizzerei invece utile un controllo medico ravvicinato riguardante la terapia in atto, considerando l'entità della stessa ed i valori pressori registrati.

Cordialmente
GI