Utente 200XXX
salve, sono una donna di 35 anni peso 50 kg e sono alta 165 cm.
negli ultimi tempi ho la pressione alta. sto facendo dei controlli e nel frattempo prendo dei farmaci: norvasc 10mg e lobivon 5mg.
non ho ben capito come funziona con lobivon che devo prendere se il battito è elevato.
qual'è la frequenza giusta?
ora i miei valori sono: 144 - 103- 75 dopo aver preso mezza pasticca di entrambi i farmaci.
e' davvero necessario prendere anche il lobivon che rallenta il battito cardiaco?
ho un pò di dolore al petto in alto a sinistra è normale?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
ogni terapia farmacologica viene data con una propria logica all'atto della visita, per cui bisognerebbe comprendere i parametri evidenziati al momento della visita, ove è probabile che lei presentsse oltre ad una pressione alta anche una lieve tachicardia. I valori attuali, comunque, non sono di certo accettabili, anzi, urgerebbe una valutazione terapeutica. Ne parli necessariamente al collega che la segue.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta,
ma perchè non sono accettabili? a me sembra che si stiano stabilizzando prima erano molto più alti.
purtroppo ora non posso parlarne al dottore che mi segue con cui avrò un appuntamento forse tra un mese.