Utente 200XXX
Salve a tutti,
Poco tempo fa mi e stata diagnosticata la sindrome del torace stretto. Mi e stato consigliato di fare fisioterapia per alcuni mesi e se l'esito non dovesse essere positivo dovrei esse sottoposto a intervento chirurgico.
Volevo chiedere se questo e un intervento complesso, i rischi di questo intervento (sia durante l'intervento che dopo l'intervento) poiché la cosa mi preoccupa molto.
Ringrazio in anticipo per il vostro aiuto.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Di Virgilio
28% attività
0% attualità
0% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Caro signore,
quella a cui lei si riferisce è chiamata con termine medico Sindrome dello Stretto Toracico Superiore (TOS). Si tratta di una sindrome e non di una malattia, in quanto riconosce differenti cause anatomo-funzionali e si presenta con differenti quadri clinici, di differente gravità. Certamente la fisioterapia è il primo passo nel trattamento non chirurgico di tale patologia, tuttavia per rispondere alla sua domanda è necessario disporre di ulteriori informazioni sia cliniche che strumentali.
Cordialmente