Utente 120XXX
Buongiorno,
da circa 2 anni intorno a 3 nei si sono formati "cerchi" bianchi, che non si abbronzano. Ho effettuato una visita dermatologica, dove mi è stato detto che non si tratta di vitiligine, ma che comunque non si può far nulla.
La cosa che mi preoccupa, è che di nei ne ho molti, e non vorrei diventare completamente a macchie.
Mi è stato detto di utilizzare la protezione totale, e a tal proposito volevo chiedeVi, visto che ho già ho una carnaggione chiara,se è possibile fare delle lampade solari utilizzando la protezione indicata per colorarmi un pò o se sarebbero comunque dannose.
Vi chiedo poi cortesemente se è possibile prevenire ulteriori macchie e se magari fosse possibile prendere sin da ora, un integratore di melanina.
Vi ringrazion enormemente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Purtroppo non è possibile preventire la formazione di lesioni melanocitarie: consideri che se si trattasse di lesioni ipocromiche vitiligoidee come nevi di sutton (halo nevus) si parlerebbe di vitiligini perineviche che non si pigmenterebbero con l'esposizione ai raggi solari o delle lampade dei centri estetici.

Si determini con il dermatologo

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio enormemente per la sua risposta, e ineffetti mi è stato diagnosticato proprio il neo di sutton.
La mia grande paura, come le dicevo, è proprio quella di peggiorare, e vorrei chiederle se è possibile che la mia pelle rimanga così, o debba peggiorare per forza. Insomma, se è una "malattia" degenerativa".
La ringrazio e mi scuso ancora ma sono veramente preoccupata. Chiara