Utente 514XXX
Da più parti ho letto che fumare fa consumare circa 200 calorie in più al giorno. Io ho smesso di fumare da circa 15 giorni e sto mangiando un sacco di dolci (probabilmente per compensare la mancanza del fumo) e ovviamente sono già ingrassata due chili abbondanti.
Quello che non riesco a capire se dopo qualche mese il metabolismo ritrova il suo equilibrio anche senza sigarette e quindi viene vanificato il “risparmio” di 200 calorie o se per tutta la vita dovrò cercare di assumere 200 calorie in meno (o in alternativa bruciarne 200 in più) per mantenere lo stesso peso.
Grazie mille

[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

Sì, generalmente il peso tende a stabilizzarsi purché non si viva l'aumento come un fallimento seguito da caduta dell'autostima e difficoltà a regolare il proprio intake calorico. Certo, essere consci di quello che sta succedendo aiuta a pianificare un aumento dell'attività fisica e un'alimentazione più bilanciata: è tutto nelle Sue mani.

Auguri :)
[#2] dopo  
Utente 514XXX

Iscritto dal 2007
scusi se insisto, ma su internet si trova di tutto e io continuo a non capire. la mia domanda precisa è: ho letto che fumare fa aumentare il metabolismo con un conseguente consumo di circa 200 calorie in più. se è una cosa che vale "per tutta la vita" tanto vale che mi rassegno e metto su subito questi 3 kg in più non cercando di smaltirli. se è una cosa temporanea, invece, vale la pena di farci attenzione. intendo: facciamo finta che tutti i giorni faccio esattamente le stesse cose. ammettiamo che quando fumavo consumavo 2000 calorie, oggi che non fumo ne consumerei 1800.... ma fra tre/cinque mesi, facendo sempre le stesse cose ne consumerò 1800 o 2000? grazie mille