Utente 198XXX
salve dottore sono un ragazzo di 36anni sposato con un figlio ,e da circa un anno che ho un calo di desiderio e poca sensibilita del pene non riesco a mantenere l'erezione.gia in passato ho sofferto di depressione assumendo anche farmaci tipo alprazig e citalopram diagnosi dpressione ansiosa.ho anche un eiaculazione di poco volume di liquido seminale.ho eseguito anche un esame ormonale con valori nella norma. cosa mi consigliate che esame dovrei fare se devo.grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
un andrologo potrebbe aiutarla a definire la situazione, gli esami da fare e le strategie per rimediare.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il primo consiglio è quello di sentire in diretta un esperto andrologo sul suo complesso problema sessuale bisogna sentire in diretta un esperto andrologo e, oltre alle valutazioni ormonali, bisogna eventualmente fare una attenta valutazione neuro-vascolare e poi psicologica.

Se desidera infine avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html .

Un cordiale saluto.