Utente 200XXX
Buonasera,
domenica di 2 settimane fa, giocando a calcio ho ricevuto una gomitata sull'occhio destro che mi ha causato una ferita appena sotto al sopracciglio.
Ho finito comunque la partita, tamponando la ferita con una garza.
Subito dopo la gara mi sono recato al Pronto Soccorso, dove il medico chirurgo mi ha applicato la colla cicatrizzante (domanda: non si dovrebbe disinfettare la ferita prima di applicarla?).
La ferita si è chiusa, tuttavia è rimasta gonfia la parte sottostante alla ferita.
Questa sera facendo la doccia dopo allenamento, e toccandomi il viso mi sono accorto che la zona della ferita si è gonfiata... quasi come se ci fosse una pallina al di sotto della ferita, che mi fa male se la tocco.
Mi è subito venuto in mente che la ferita non è stata disinfettata è potrebbe essersi infettata... o il gonfiore è normale come stadio della cicatrizzazione?
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie infinite.
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente,
è improbabile che la ferita si infetti a 2 settimane di distanza, è più probabile che si tratti della cicatrice. Come può immaginare è difficile darle una risposta esauriente. Le consiglierei di parlarne con il suo medico o, eventualmente, con un chirurgo plastico della sua zona.
cordiali saluti