Utente 200XXX
Buonasera egregi Dott.ri
il problema è che il mio compagno ha un eiaculazione ritardata ovvero eiacula ogni tanto e pochissimo, ed in genere quando lo fa lo "strozza" per non far fuoriuscire quel poco di liquido seminale che c'è. In più ha un'altro problema ovvero il glande sensibile infatti lui pratica la masturbazione (una specie di massaggio non proprio la classica masturbazione) a pancia in giù con il glande completamente chiuso così come durante il rapporto orale e il rapporto sessuale.Credo non sia un problema di frenulo corto, anche perchè riesce a aprirlo ma gli da proprio fastidio (non dolore). In più purtroppo non ha mai molta voglia di avere rapporti lui dice per stress o per pigrizia ma fatto sta che quelle poche volte che lo si fa il rapporto finisce subito perchè l'erezione non tiene (non so se mi spiego).Mi rivolgo a voi perchè è da mesi che cerco di convincerlo ad andare da un andrologo e non so piu come fare, dice che sono mie fissazione e che lui non ha niente che non va e che è sempre stato così anche nei precedenti rapporti.Sono davvero disperata perchè tutto questo mi sta facendo allontanare da lui e mi rivolgo a voi per cercare di capire almeno le possibili cause o l'eventuale gravità della situazione.Grazie davvero per la risposta!Distinti Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

da questa postazione è difficile darle una risposta corretta e precisa e quindi non possiamo che consigliare al suo compagno una attenta e diretta valutazione andrologica.

Nel frattempo, se poi desidera avere più informazioni dettagliate su questa disfunzione sessuale particolare, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/228-rapporto-tarda-finire-impotenza-eiaculatoria-fare.html .

Un cordiale saluto.