Utente 110XXX
Buonasera a tutti i Signori Medici.Il mio problema è il seguente:sono portatrice da circa 10 anni di lenti a contatto (ora ho 31 anni).Ho usato lenti a contatto annuali e precisamente le Weicon Ce con contenuto idrico del 60%.Negli anni mi sono trovata sempre bene,peccato però che era circa un anno e mezzo che quando le indossavo avvertivo la sensazione molto fastidiosa di palpebra 'che gratta' e che ovviamente mi costringeva a rimuovere le lenti.L'oculista presso il quale sono stata mi ha riscontrato all'eversione delle palpebre la presenza di follicoli sulla congiuntiva tarsale e una blefarite.Ho seguito una cura di 20 gg con Lotemax collirio e ho usato un detergente per pulire palpebre e ciglia mattina e sera.Al controllo successivo la situazione era migliorata ma non rientrata;inoltre l'oculista mi ha detto che per chi porta le lac è quasi una situazione normale.Inoltre ho interrotto l'uso delle lac per un mese e mezzo.A quel punto mi sono rivolta a un ottico diverso da quello dove ero andata fino ad allora il quale mi ha detto che le weicon sono un vecchio Hema e che con questo alto contenuto di acqua tendono a 'mangiare'la lacrima.Mi ha poi controllato lo stato del film lacrimale e ha riscontrato che in effetti è scarso (di questo l'oculista non mi ha mai fatto cenno)e mi ha dato delle nuove lenti (oasys acuvue) con le quali in effetti mi trovo benissimo.Allo stesso tempo sono preoccupata e ho paura che alla lunga questa scarsa produzione di lacrime, che per il momento non sembri compromettere l'uso delle lenti possa un giorno farlo.A questo punto le mie domande sono:
poichè sono anni 5 anni che uso come farmaci Dostinex per curare un microadenoma ipofisario e da 3 Eutirox da 75,possono questi farmaci,soprattutto il primo avere avuto un'influenza?
Attualmente sto usando,solo quando applico le lenti e ogni tre/quattro ore, un collirio monodose di nome Opto idro + a base di ipromellosa 0,3%,col quale vado bene.Devo o posso applicare qualche altro prodotto in aggiunta o sostituzione a quello già in uso?
Può una lente a contatto 'difettata' creare questo tipo di congiuntivite?Chiedo questo perchè quando due anni fa ho riordinato alla scadenza le mie nuove weicon mi arrivava sempre un paio nuovo difettato con il quale avvertivo una sensazione di corpo estraneo una volta con la lac sinistra un'altra volta con la lac destra e il mio ex ottico mi diceva di portarla comunque perchè l'occhio si doveva abituare alla lente nuova.
Altre informazioni:l'unico sintomo che avverto è un leggero fastidio agli occhi al risveglio soprattutto se non riposo bene,come una sensazione di attrito,ho smesso da poco di fumare,non bevo alcolici e cosa importante sono allergica ai polline (periodo aprile giugno)
Scusate se mi sono dilungata ma ho ritenuto opportuno fornire il maggior numero di informazioni possibili.Grazie a tutti!
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
1)^possono questi farmaci,soprattutto il primo avere avuto un'influenza?^ qualsiasi alterazione dell'equilibrio ormonale può influire su la secrezione lacrimale sia quantitativa che qualitativa.

2)^Devo o posso applicare qualche altro prodotto in aggiunta o sostituzione a quello già in uso?^ No,può andar bene, lo usi regolarmente.

3)^Può una lente a contatto 'difettata' creare questo tipo di congiuntivite?^ No, l'uso sbagliato di lenti ed un occhio non sufficentemente lubrificato possono invece provocarla così come la sua riferita congiuntivite da pollini.

cordialmente