Utente 200XXX
Salve,
ho 14 anni e ieri mentre mi masturbavo è comparso un taglietto sul pene. Non sul glande ne sul frenulo, proprio sulla pelle del pene.
Ho interrotto subito perchè era doloroso continuare. Oggi non mi è passato e ho disinfettato tutto con acqua ossigenata e messo un cerotto. Mi da fastidio solo al contatto.
Mi trovo piuttoso in imbarazza ad andare dal medico perchè dovrei dire tutto ai miei.
Cosa posso fare? E' grave? Passerà nel giro di pochi giorni?

Arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non ha detto ve è il taglietto sull' asta o sul glande o da qulche altra parte. Di qua sembra nulla di che Buona norma è andare dal medico di base, che tanto lui si è mastubvato prima di lei.
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Il taglietto è sull'asta e si vede il "sottopelle", su internet ho visto che altri hanno avuto lo stesso problema.
Il problema è che dovrei dire tutto ai miei genitori.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
dica che se lo è fatto con la cerniera dei pantaloni.
[#4] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Ottima idea.
Adesso vedo come va e poi casomai vado dal medico.