Utente 157XXX
Gentili Medici,
vorrei un consiglio su ciò che è accaduto a mio padre qualche giorno fa.
Ha 50 anni, è alto 1,80 e pesa 95 kg. Durante la guida si lamentava di avere dei formicoli prima alle mani e poi alle braccia. Ad un certo punto si è dovuto fermare perchè ha avvertito delle vertigini, diceva che vedava tutto girare. Tutto ciò è durato qualche minuto e poi gli è passato. Non è voluto andare al pronto soccorso, qualche ora dopo gli abbiamo misurato la pressione ed era normale, 130-80.
Sta attraversando un periodo un po' stressante e inoltre per cercare di dimagrire segue una dieta molto sbagliata secondo me.
Cosa ci consigliate?
Vi ringrazio per l'attenzione
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Essendo in sovrappeso le consiglierei di eseguire un ECG basale, un doppler dei vasi cerebro afferenti ed un ECG da sforzo.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto per aver risposto così presto.
Questi esami deve farli con urgenza?
Lo chiedo perchè il suo medico è assente in questi giorni.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vi è alcuna urgenza...tali esami dovranno eseguiti ogni due anni.
Salut
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Ok, lo costringerò a farli.
Secondo Lei ciò che è accaduto qualche giorno fa da cosa può essere stato causato? Mi sono molto preoccupata e anche lui, anche se non lo vuole far vedere.
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non mi preoccuperei. Saluti. Cecchini
[#6] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ancora per l'immediateza nelle risposte e per i consigli.
Saluti e buon fine settimana