Utente 169XXX
Salve ieri sera sono andato in guardia medica per una visita con un forte mal di testa,poi era un paio di giorni che alzandomi dal letto si sera o dalla sedia avevo forti sbandamenti fischi nelle orecchio e la vista mi si oscurava,il medico,mi ha fatto andare nel reparto pronto soccorso e dopo tre misurazioni la pressione era sempre alta,mi e capitato anche altre volte in passato quindi ora faro esami del sangue ecc,la mia domanda è quali dei miei sintomi puo dipendere anche minimamente dalla pressione alta? cioe miodesopsie di filamenti e socchiudendo gli occhi palline trasparenti oltra ai lampi schintillanti fissando sia il celo che cose chiare entrambi,il mio medico di base ha detto che puo dipendere da questo,e volevo sapere sempre nella speranza che fosse questo un problema scatenante, anche risolvendolo ormai e troppo tardi ? so che queste sono solo supposizioni,ma io ci spero ma non essendone mai uscito nessuno e triste... vi ringrazio attendo risposte
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
concordo con il suo medico di base
le alterazione della visione che ha avuto non sono miodesopsie
ma microamaurosi legate alla variazione della pressione arteriosa
a presto
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio dottre,il mio medico pero non mi ha dato terapie per la pressione mi ha segnato su riceta rosa le analisi del sangue potassio sodio ecc e delle urine,puo dirmi perche? dottore e ormai un'anno che le mie miodesopsie sono peggiorate di botto volevo sapere se ormai sono permanenti o risolvendo la parentesi ipertensiva si puo sperare in una diminuzione o miglioramento?,ad escusione delle visite da me effettuate,ne e emerso che e stata lo stess e il lavoro,ma ormai dopo che nemmeno una volta su 7 misurazioni non sono stato mai sotto i 160 credo che derivini da quello!! grazie ancora dottore scusi le mie domande ma sono molto fondamentali per me!!
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
mio caro ragazzo
provi dapprima acontrollare la pressione arteriosa
verosimilmete una dieta ricca di frutta e verdura l'aiutera'
ridurre il peso corporeo e fare tanta attivita' fisica
alla sua eta' dovrebbe essere davvero un toccasana
[#4] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
dottore dall'ultima misurazione della mia altezza ero 1.92 circa 4 mesi fa e peso 97 chili so che dovrei dimagrire almeno 5.6 chili pero se io seguirei alla lettera i consigli da lei elencati sopra,anche se io di sport non ne faccio solo perche ho paura che mi aumentino le miodesopsie,per il fattore disidradazione sforzo e tutti fattori che a me e stato detto che possono peggiorarle cmq il mio lavoro e abbastanza movimentato e anche pesante,ma la mia domanda a cui tengo di piu dottore e questa:una volta regolarizzato il mio stile di vita e messo apposto la pressione c'e una minima probabilita che il lampi scintillanti le miodesopsie possano scomparire?o almeno non peggiorare piu? per sicurezza aspettero le analisi del sangue e le elenchero a lei per vedere se c'e qualcosa che mi provoca questi disturbi visivi! la ringrazio attendo risposte
[#5] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
dalla visita oculisticache feci 3-4 mesi fa la diagnosi era che le miodesopsie e i lampi luccicanti sono dipesi dallo sress da me subito dal trasferimento e il la lavoro,e che il mio vitreo era perfetto ora non capisco come possano ancora peggiorare queste cose,oltretutto prendendo vitreoxigen tutti i giorni,la pressione dell'occhio mi pare che era 17 ma a questo punto mi viene il dubbio di un glaucoma so che e una supposizione sciocca ma non so cosa pensare cioe mi chiedo come mai l'oculista ha detto che avevo un vitreo da 18 enne e poi io vedo tutto questo schifo davanti agli occhi?? grazie dottore