Utente 163XXX
Salve sono un ragazzo di 26 anni.
E' da un po di tempo che accuso i seguenti disturbi e devo ammettere che sono abbastanza preoccupato (comunque non si verificano mai tutti nello stesso momento):
- sensazione si pesantezza/oppressione sul petto proprio nella zona del cuore;
- dolore al lato sinistro del petto che a volte coinvolge anche il collo da quel lato (come una sorta di torcicollo);
- dolore pungente/bruciante sulla parte alta del petto (sempre in zona cuore) che è quasi costante nel tempo. è come se sentissi tirare i peli del petto. sempre in questa stessa zona a volte avverto come quando si hanno ad esempio i crampi ai piedi... non so se mi spiego.
- dolore al polso e al braccio sinistro (un dolore simile a quello che si ha quanto si fanno le analisi, anche la zona interessata è più o meno quella).
- ci sono giornate in cui ho un bel po di extrasistole;
Il mio sospetto è chiaramente focalizzato sul cuore... Anche perchè in famiglia ci sono alcuni casi di cardiopatia (aritmia, cardiopatia ischemica, infarti).
Secondo voi i miei sospetti sono fondati? Di cosa potrebbe trattarsi altrimenti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Anche se i Suoi sintomi sono abbastanza vaghi ed aspecifici, e la Sua età non farebbe pensare ad un problema di origine cardiaca, per Sua maggiore tranquillità Le consiglio comunque di farsi visitare dal medico di famiglia che a suo giudizio potrà eventualmente prescriverLe una consulenza specialistica cardiologica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
ok grazie dottore.
però io ho fatto uno ecocardiogramma color doppler una decina di giorni fa e un elettrocardiogramma circa 4 mesi fa.
entrambi erano a posto.
si notava solo un lieve rigurgito della mitrale e della tricuspide all''ecocardiogramma.
all'ecg invece si notava solo una frequenza elevata (130 bpm) e tachicardia (dovuti al mio stato d'ansia nel fare la visita) + blocco di branca destro incompleto.

secondo lei c'è bisogno di ulteriori indagini diagnostiche?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Direi proprio di no: gli esami già eseguiti escludono una origine cardiaca per i Suoi sintomi.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
ok grazie ancora.
è indifferente che l'ecg sia stato eseguito 4 mesi fa?
[#5] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Direi proprio che gli esami cardiologici già eseguiti siano sufficienti per escludere una origine cardiaca per i Suoi sintomi.