Utente 190XXX
dopo 32 giorni di levofloxacina lo stafilococco è ancora presente. ho ripetuto la spermiocultura e da antibiogramma risulta che la ciprofloxacina è quella che ha avuto efficacia con meno concentrazione ossia 4mg/ml.non capisco perchè il mio medico di base ha preferito riscrivermi la levofloxacina per altri 10 giorni che non ha risolto il problema dopo averla assunta per 32 giorni e che da antibiogramma risulta che in vitro sono state utilizzate 8mg/ml di tale antibiotico. secondo voi da tali dati non sarebbe piu conveniente usare la ciprofloxacina?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,aldila' della positivita' della spermiocoltura,che senza una specifica del numero di colonie ha un valore diagnostico assai relativo,
non ci dice nulla circa la sintomatologia clinica.Da questa postazione telematica non sarebbe corretto entrare nel merito di una terapia prescritta da chi ha avuto il privilegio di visitarLa.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
egregio dottore i sintomi sono sempre gli stessi, ossia foruncoli dolorosi sul viso e sulla nuca, per quanto riguarda la mia domanda voglio precisare che il medico di base non ha nessun motivo per escludere la ciprofloxacina. la mia domanda non intendeva carpire una terapia ma bensi era rivolta allo scopo di interpretare un antibiogramma al di la poi delle decisioni mediche riguardo alla terapia. intendevo capire se da questo antibiogramma che riporta la concentrazione degli antibiotici usati in vitro la mia interpretazione era giusta. e poi come logica credo che non sia la cosa migliore continuare con 10 giorni di terapia con un antibiotico che usato per 32 giorni non è riuscito a debbellare tale batterio. capisco la sua posizione, ma credo che di fronte a un fatto cosi evidente di superficialità da parte del mio medico dovrebbe sentirsi in dovere di dire la sua.ripeto non ci sta nessun motivo per cui il mio m,edico avrebbe dovuto evitare di perscrivere la terapia con un antibiotico a cui lo stafilococco era piu sensibile. non ho nessuna malattia al di fuori dell'unfezione da stafilococco. non sono allergico a nessuna sostanza, non uso medicine di nessuna natura. la mia domanda è: vista la concentrazione di ciprofloxacina pari a 4mg/ml e di levofloxacinadi 8mg/ml era piu opportuno prescrivere la ciprofloxacina o la levofloxacina?oppure è sbagliata la mia interpretazione?
voglio ancora una volta sottolineare che nn sto chedendo una terapia ma semplicemente una interpretazione dell'antibiogramma. grazie per le risposte