Utente 198XXX
Gentili medici.

Ho 32 anni a Giugno, un sostituto del mio curante sospetta che possa soffrire di Ipogonadismo e anche il mio curante mi ha riferito che potrei trascinare un Ipogonadismo molto lieve (latente) dalla pubertà e per tale ragione tempo addietro mi prescrisse alcuni esami del sangue tra cui c' erano dei dosaggi ormonali ed il Testosterone risulta ai limiti inferiori della norma, ma non dette importanza e non vuole approfondire ulteriormente sul problema.

OGGETTO: Siccome comunque questi esami erano incompleti vorrei da voi sapere quali esami posso andare in privato ad effettuare, quindi riferitemi il
PROFILO ORMONALE MASCHILE IDONEO COME CHECK UP ANDROLOGICO.

Presento lenta crescita della barba, astenia, masse muscolari ridotte, desiderio sessuale scarso e soprattutto difficoltà erettile.
Inoltre ho un pene piuttosto piccolo (12 cm in fase eretta e con una circonferenza media di 10 cm).

Consultai dal vivo anche due androloghi: uno più che altro sembra fissato sulla necessità di una falloplastica più che ad eventuali problemi ormonali (ai fini di interessi economici??), l' altro non diede molta importanza al problema.

Cordiali saluti e grazie in anticipo



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,piu' che approfondire un aspetto rispetto all'altro,punterei su di un nuovo andrologo che potra' indirizzarLa in maniera idonea e decisiva,considerando la poliedricita' dei problemi esposti.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2011
Grazie comunque.
Ho già consultato l' Andrologo che a seguito di esami ha rilevato bassi valori di LH e Testosterone Libero. Stranamente alcuni anni fa per una prostatite acuta l' andrologo mi prescrisse un controllo e i valori di Testosterone risultarono normalissimi.
Distinti Saluti