Utente 184XXX
salve ho 24 anni!
ed è da circa 6 mesi che sono afflitto (dopo un evidente esordio di funghetti, cosi destritti dal dermatologo a cui mi rivolsi subito..) da rossore sulla parte del glande, un po frontalmente e leggermenti in cima. Ho seguito prima una cura con un disinfettante poi un antifungino, fatto 3 visite ma ancora questa ombra rimane, non è piu sparita al 100%, anzi ci sono giorni che è di piu e giorni che è dimeno.. ma aparte l'acqua borica non mi hanno detto cosaltro fare!
Chiedo quindi a voi se posso proseguire con quella o magari utilizzare anche bicarbonato di sodio, o un altro antifungino naturale?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
In caso di balanite persistente direi di effettuare la vita di controllo in virtù del fatto che spesso la candida può accompagnare altri quadri infettivi batterici e molto spesso anche lei e' resistente alle comuni terapie antifungine.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
ho capito faro' un'ulteriore visita per accertare il fatto.
mi pare di capire comunque come dimostrato anche dalle prime visite che i quadri altamente vari non pongono facile la diagnosi di balanite da candida o da altra infezzione.. o eritema.

Grazie mille
[#3] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
salve!
la visita dal dermatologo specialista, mi ha consigliato di eseguire i seguenti test:
- esame culturale del secreto uretrale + antibiogramma

- ricerca candida:
feci e urine

per verificare la presenza o no di funghi, e quindi intervenire con farmaci appositi anche per bocca.

cosa ne pensa?
cè urgenza?
[#4] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
è un esame utile anche per vedere altri germi o batteri??
[#5] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Io prediligo esami diretti nella zona da indagare più che su altri reperti, ma non posso aggiungere altro in via telematica.

Saluti
[#6] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
dagli esami è tutto negatico tranne la presenza del seguente microrganismo: enterococcus faecalis

Come devo comportarmi? che battero è?

Grazie