Utente 171XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni e da circa una settimana ho un fastidio al testicolo sinistro. Pensavo fosse una cosa passeggera ma oggi, cercando di tastarlo, stando in piedi ho notato dietro al testicolo stesso un gonfiore, quasi come se avessi qualche vena ingrossata (questo solo dietro il testicolo sinistro). Sono un pò preoccupato e per questo spero che qualcuna possa aiutarmi a capire di cosa si tratti! Grazie mille anticipatamente! Pietro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Con tutta probabilità con l'autopalpazione Lei ha trovato l'epididimo (il gonfiore), organulo genitale normalmente presente in contiguità con il testicolo. Se è dolente può darsi che sia infiammato. Il consiglio è di richiedere un consulto presso il Suo medico curante per una prima valutazione ed eventualmente, se è il caso, presso un andrologo di fiducia. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la Sua tempestiva ed esauriente risposta. Siccome vado in palestra, volevo chiederLe se è consigliabile fermarmi per un pò oppure continuare regolarmente l'attività fisica. Grazie mille ancora!
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Se il fastidio non risente del'attività sportiva può continuare, altrimenti si fermi e aspetti di essere visitato. Buona giornata.